Scopri il mondo Touring

Maschere e sfilate per Carnevale, ma anche mostre, festival e... sleddog

Che cosa fare il weekend del 18-19 febbraio in tutta Italia

di 
Stefano Brambilla
8 Febbraio 2017
Non sapete come passare il prossimo weekend? Vi diamo dieci (e più) consigli per appuntamenti interessanti, mostre, incontri e visite per tutta la famiglia. Molti altri li potete trovare nella nostra sezione eventi.

1. IN TUTTA ITALIA PER IL CARNEVALE
Le celebrazioni per il Carnevale sono ormai nel vivo. E se il clou si avrà intorno a domenica 26 febbraio, in questo weekend sono molte le città dove vengono organizzate sfilate, parate ed eventi di vario genere. Domenica 19 le bellissime maschere barocche sfilano a Castiglion Fibocchi (Ar); i bambini di Fano (Pu) sono pronti per i getti di cioccolatini e caramelle, per cui la cittadina marchigiana è celebre; continuano le grandi sfilate di Cento (Fe) Putignano (Ba), mentre a Viareggio (Lu) si festeggia sabato 18. Si inizia a festeggiare a Acquapendente (Vt), Manfredonia (Fg), Acireale (Ct) e Sciacca (Ag), con sfilate sabato 18 e domenica 19 (leggere il nostro approfondimento, vedi link sotto). E nei piccoli borghi Bandiera arancione si festeggia in modo molto particolare, per esempio a Sappada (Bl) e a Busseto (Pr).

Leggete i nostri approfondimenti per saperne di più:
- informazioni sui Carnevali più belli d'Italia (tra cui quelli citati) sulla nostra news dedicata;
- su Venezia (con tutte le date del Carnevale) nella nostra idea weekend;
- sul Carnevale nei borghi Bandiera arancione sulla nostra news dedicata


2. A MILANO PER MOSTRE AL MUDEC
È il penultimo weekend per visitare le bellissime mostre in corso al Mudec - Museo delle culture di Milano. Le tre esposizioni, infatti, chiuderanno domenica 26 febbraio; e per evitare le code da ultimo giorno, perché non approfittarne questo finesettimana? La leggenda di Jean-Michel Basquiat, "artista maledetto" scomparso a soli 27 anni nel 1988, è protagonista della prima mostra, in cui si ammirano circa 140 lavori realizzati tra il 1980 e il 1987. Accanto, ecco Homo sapiens - Le nuove storie dell'evoluzione umana, una straordinaria mostra che ci racconta con semplicità ed efficacia da dove veniamo, come siamo riusciti a popolare tutta la Terra, che differenze ci sono tra di noi. Raramente in una mostra i pannelli esplicativi sono così esaustivi e comprensibili nello stesso tempo. Per finire, una piccola esposizione da vedere in 10 minuti, dedicata ad Antonio Raimondi: un esploratore ottocentesco che partì alla scoperta del Perù, diventandone un eroe nazionale per il suo eccezionale contributo alla conoscenza del Paese. 

Info: www.mudec.it
Scopri i nostri consigli su dove dormire a Milano!


3. IN SARDEGNA PER LA FOTOGRAFIA
Continuano le grandi mostre fotografiche al Museo MAN di Nuoro. Questo weekend apre la prima antologica in Italia dedicata a Berenice Abbott (USA, 1917-1991), una delle più originali e controverse protagoniste della storia fotografica del Novecento. Tutte da ammirare le ottantadue stampe originali realizzate tra la metà degli anni Venti e i primi anni Sessanta, per esempio i ritratti fotografici dedicati ai maggiori protagonisti dell’avanguardia artistica e letteraria europea, da Jean Cocteau a James Joice, da Max Ernst ad André Gide. La mostra chiude il 26 maggio.

Info: www.museoman.it. Ingresso ridotto per i soci Tci. 
Scopri i nostri consigli su dove dormire a Nuoro!


4. IN EMILIA ROMAGNA PER IL LIBRO ANTICO...
Si svolge il terzo weekend del mese (fino a marzo) la mostra mercato C’era una volta… Antiquariato negli spazi di Cesena Fiera: una formula di successo (300 gli espositori) che unisce il fascino di un mercatino di strada alla comodità di una struttura ampia, coperta e riscaldata. Sabato 18 e domenica 19 febbraio sarà presente anche una sezione ad-hoc dedicata a stampe e libri: in mostra rarità bibliografiche dal XVI al XX sec., stampe d’arte, mappe geografiche, documenti storici e materiale cartaceo da collezione. Per gli amanti del genere, un'occasione da non perdere, così come la mostra collaterale Edgar Allan Poe, le origini del giallo.

Info: www.ceraunavoltantiquariato.it
Scopri i nostri consigli su dove dormire a Cesena!


5. ...E IN TOSCANA PER IL LIBRO MODERNO (ma anche per l'archeologia)
Dal 17 al 19 febbraio alla Fortezza da Basso di Firenze si tiene la prima edizione di Firenze Libro Aperto, nuova manifestazione sul tema letteratura che prevede attenzione soprattutto alle case emergenti ed indipendenti. Previsti presentazioni, incontri, laboratori, spettacoli, letture, concerti e premi letterari; e presenti molti nomi noti della letteratura e cultura italiana e mondiale, come Joe R. Landsdale, Tahar Ben Jelloun (nella foto sotto), Andrea De Carlo, Mauro Corona, Gianni Biondillo, Franco Cardini. Presente anche un’area dedicata a illustratori per l'editoria e fumettisti, con ospiti come Matteo Bussola e Francesco Artibani, che terranno workshop di approfondimento.

Contemporaneamente, al palazzo dei Congressi di Firenze si tiene “tourismA – Salone Internazionale dell’Archeologia e del Turismo Culturale”, organizzato da Archeologia Viva (Giunti) e Firenze Fiera. L'evento si rivolge a tutte le realtà culturali ed economiche attive nel settore archeologico-artistico-monumentale: dal 17 al 19 febbraio presenti tra gli altri il ministro Dario Franceschini, Alberto Angela, Valerio Massimo Manfredi, Zahi Hawass e Piero Angela.

Info: www.firenzelibroaperto.it (ingresso ridotto per i soci Tci); www.tourisma.it
Scopri i nostri consigli su dove dormire a Firenze!


6. IN TRENTINO ALTO ADIGE PER LO SLEDDOG
Tutto è pronto sull'Alpe Cimbra di Folgaria-Lavarone-Lusern per le bellissime e divertenti gare di sleddog, lo sport che vede le slitte trainate dai cani. i Campionati mondiali sprint e Campionati europei media e lunga distanza della Fistc (Federation internationale Sportive de Traineau a Chiens) sono organizzati dal 17 al 19 febbraio sulle piste del percorso del Centro Federale Nazionale di Sleddog di Millegrobbe. Sembrerà di essere in Canada... e anche ai bambini piacerà moltissimo: sono attesi quasi 150 team che si sfideranno sulle nevi in varie categorie.

Info: www.alpecimbra.it
Scopri i nostri consigli su dove dormire a Folgaria e dintorni!


7. IN LOMBARDIA PER BICICLETTA, RIFUGI ANTIAEREI E AGRICOLTURA
Tre appuntamenti per un finesettimana diverso. A Bergamo si tiene dal 17 al 19 febbraio la terza edizione di Agri Travel & Slow Travel Expo, esposizione dedicata alla promozione del turismo rurale e slow, con il cibo protagonista e fattore di identità culturale: in programma laboratori didattici, danze e musica dal mondo, e presenti destinazioni europee d’eccellenza, agriturismi, fattorie didattiche pugliesi, le migliori pratiche internazionali del turismo sostenibile. Al Parco Nord di Milano, domenica 19 visite guidate ai rifugi antiaerei ex bunker Breda (nella foto): i visitatori a gruppi di 40 saranno accompagnati in un percorso immersivo attraverso immagini e narrazioni dirette sulla Seconda Guerra Mondiale e la storia del Parco. Infine, sempre domenica 19 ecco Mirando Milano, manifestazione ciclistica non competitiva lungo i Navigli (60 o 100 km) che si propone sensibilizzare gli appassionati di ciclismo e tutti i cittadini al rispetto dell'ambiente attraverso l'uso della bici; il ricavato sarà donato all'ente no profit OXFAM Italia. Ristoro finale presso l'ex Fornace a Milano.

Info: Agri Travel & Slow Travel Expo, sito dedicato (ingresso ridotto per i soci Tci); Parco Nord, sito dedicato; Mirando Milano, sito dedicato.
Scopri i nostri consigli su dove dormire a Bergamo!


8. IN CAMPANIA E IN TUTTA ITALIA PER LA GIORNATA DELLE GUIDE
La Giornata internazionale della guida turistica, promossa in Italia dall’Associazione nazionale guide turistiche, prevede iniziative dal 17 al 21 febbraio; da segnalare la raccolta fondi per tre progetti che riguardano il Lazio (un assegno per gli orfani di Amatrice a seguito del sisma del 24 agosto), le Marche (ricostruzione della sede museale di Pievebovigliana, Mc) e l’Umbria (restauro del tetto della chiesa di Santa Maria delle Grazie a Caso, Pg).
 
Segnaliamo in particolare i quattro itinerari gratuiti organizzati, il 18 e 19 febbraio, in provincia di Caserta. Il 18 visita guidata al Real Sito di Carditello e tour ”Il Duomo di Santa Maria Capua Vetere: uno scrigno di storia arte e fede“; il 19 passeggiate urbane alla scoperta di Capua e Caserta: "Caserta e la sua storia: dal Villaggio Torre alla restaurazione borbonica” e “Alla scoperta di Capua Longobarda e Medievale”. Tre monumenti di Capua sono tenuti aperti anche grazie ai Volontari del Touring Club Italiano nell'ambito dell'iniziativa Aperti per Voi. E potrebbe essere un'ottima occasione per visitare anche il Teatro di Corte della Reggia di Caserta, appena entrato in Aperti per Voi e accessibile al pubblico il sabato e la domenica mattina sempre grazie ai Volontari Tci.

Info: prenotazioni obbligatorie a giornataguidaturistica@libero.it. Teatro di Corte della Reggia: nostra notizia dedicata. Luoghi Aperti per Voi a Capua: pagina dedicata
Scopri i nostri consigli su dove dormire a Caserta!


9. A ROMA PER PICASSO E VISITE
È l'ultimo weekend per visitare la bella mostra organizzata all'Ara Pacis (chiude il 19 febbraio) intitolata Picasso images: attraverso circa duecento fotografie d’epoca, una significativa scelta di opere grafiche, sculture e dipinti provenienti dal Musée national Picasso-Paris, il Museo dell’Ara Pacis offre un racconto inedito di un uomo che ha costruito la propria fama mondiale anche attraverso la cura della propria immagine. Nel weekend segnaliamo anche varie visite organizzate dal Club di Territorio di Roma e dal Punto Touring di Roma: una passeggiata intitolata “Da Piazza del Popolo a Piazza Barberini: I luoghi frequentati dai viaggiatori del Grand Tour”; la visita guidata "Caravaggio romano e il mistero della sua fine"; la visita guidata alla Moschea di Roma.

Tutte le informazioni nella pagina della nostra sezione eventi. 
Scopri i nostri consigli su dove dormire a Roma!


10. IN BASILICATA PER NICOLA PIOVANI
Saranno destinati alle popolazioni del Centro Italia colpite dal terremoto i proventi del concerto di Nicola Piovani "", in programma a Potenza domenica 19 febbraio, nel teatro Don Bosco. L'ingresso al teatro è previsto alle ore 18. Nicola Piovani in questo lavoro racconta al pubblico i percorsi che l’hanno portato a fiancheggiare il lavoro di De André, di Fellini, di Magni, di registi internazionali per teatro, cinema, televisione, alternando l’esecuzione di brani teatralmente inediti a nuove versioni di brani più noti, riarrangiati per l’occasione. I video di scena integrano il racconto con immagini di film, di spettacoli e di artisti come Luzzati e Manara, che hanno dedicato vari lavori all’opera musicale di Piovani. 

Info: sito dedicato. la tournée di Piovani continua poi a Pesaro e in Sicilia.
Scopri i nostri consigli su dove dormire a Potenza!