Scopri il mondo Touring

Grandi appuntamenti e piccole manifestazioni: ecco i nostri consigli

Che cosa fare il weekend del 12-13 novembre in tutta Italia

di 
Stefano Brambilla
3 Novembre 2016
 
Non sapete come passare il prossimo weekend? Vi diamo dieci (e più) consigli per appuntamenti interessanti, mostre, incontri e visite per tutta la famiglia. Molti altri li potete trovare nella nostra sezione eventi.

1. IN VENETO PER FIERACAVALLI
Passione, cultura, sport, turismo, ma anche territori, mercato e spettacolo, con un unico filo rosso: il cavallo. Il mondo equestre torna protagonista assoluto a Veronafiere con la 118ª edizione di Fieracavalli, in programma dal 10 al 13 novembre 2016, cui partecipa anche Touring Club Italiano (per i soci, biglietto ridotto per l'ingresso). Moltissimi gli eventi, gli spettacoli, le novità.
Tutte le info sulla nostra scheda evento.

2. A MILANO PER ARTE E DUE RUOTE
Semaforo verde per la 74°edizione dell’Eicma, Esposizione internazionale ciclo e motociclo, in programma a Rho Fiera dall’8 al 13 novembre. 1078 gli espositori e le aziende rappresentate tra i quali tutti i grandi marchi del settore. Importante il ritorno delle biciclette nella nuova area Eicma E-Bike: le biciclette a pedalata assistita sono infatti uno dei trend ciclistici del momento. Per chi preferisce l'arte, segnaliamo il grande evento di Brera, che apre l'esposizione "Attorno a Caravaggio": dal 10 novembre opere di Merisi e di altri artisti, alcune provenienti da altre collezioni, "dialogano" in sette sale riallestite per garantire una visione più affascinante e accattivante.
Info: Eicma, nostra scheda evento; Brera, nostra notizia dedicata


3. IN TUTTA ITALIA PER IL VINO
Nasce il vino scoppia la festa! È questo lo slogan di , l'evento autunnale del Movimento Turismo del Vino che domenica 13 novembre in tutta Italia invita enoturisti, appassionati e curiosi a tornare in cantina per scoprire i vini della nuova annata in occasione di San Martino. Segnaliamo per esempio gli eventi di Lungarotti in Umbria: la cantina di Torgiano si trasformerà in una eno-galleria con degustazioni (anche di cioccolato) in compagnia delle creazioni di Mario Sciarra, stilista e artista; a Turrita di Montefalco sarà possibile assaporare un pranzo del vignaiolo umbro, immersi in una cornice paesaggistica unica. In Puglia saranno cinque le cantine che apriranno gratuitamente i battenti agli enoturisti, offrendo l'opportunità di degustare i vini di produzione, incontrare i produttori e visitare le aziende; le degustazioni saranno accompagnate da intrattenimenti musicali, degustazioni di prodotti tipici e light lunch in cantina.
info sul sito dedicato.
 
4. IN PUGLIA PER IL FESTIVAL DEL NOVELLO
Novello sotto il Castello è musica, gastronomia e vini pugliesi. Dall'11 al 13 novembre tre giorni per scoprire le tipicità del territorio tra artisti di strada, canti e balli popolari, artigianato, teatro, mostre d’arte e concerti live. L'occasione giusta per scoprire Conversano (Ba): dai musei alle chiese aperte, dalle masserie agli stretti vicoli di uno dei centri storici più suggestivi del Mezzogiorno c'è solo l'imbarazzo della scelta. Info sul sito dedicato.
 
5. IN UMBRIA PER L'OLIO
Fino al 27 novembre si festeggia tutti i finesettimana, in Umbria: l'occasione è il nuovo raccolto delle olive e l'"olio nuovo", che esce dai frantoi di tutta la regione. La manifestazione si chiama appunto Frantoi aperti e ha luogo in moltissime località, con visite dei frantoi, degustazioni guidate, incontri, concerti e molto altro. Tantissimi i frantoi coinvolti: basta leggere il programma... 
Info sul sito dedicato.

6. A CAGLIARI PER LA SCIENZA
Dall'8 al 13 novembre l'ExMà e il Ghetto di via Santa Croce 18 a Cagliari (insieme ad altre location) ospitano decine di appuntamenti fra conferenze, dibattiti, animazioni, mostre, spettacoli, concerti e laboratori interattivi. E' il festival della Scienza, che quest'anno ha come protagonista la "scienza unisce i popoli".
Info sul sito dedicato.


7. NEL LAZIO PER IL GIORNO DI BACCO
Un piccolo borgo del Lazio si trasforma per una giornata in una cantina dal fascino unico, all’interno della quale gustare il meglio della tradizione vinicola locale. E’ il “Giorno di Bacco”, in programma domenica 13 novembre a Palombara Sabina (Rm), la manifestazione che propone ai visitatori un percorso di bicchiere in bicchiere nella cornice del Castello Savelli, la fortezza del XIII Secolo con i suoi ampi saloni, gli affreschi e le antiche statue greche.
Info sul sito di Fuoriporta

8. IN LOMBARDIA PER IL CIBO SOSTENIBILE
Cosa abbiamo messo nel carrello della spesa? Sappiamo cosa mangiamo? Quanto cibo buttiamo ogni giorno? Quanto influiscono le nostre scelte alimentari sull’ambiente? Dall’11 al 13 novembre a Vigevano (Pv), nei suggestivi ambienti del Castello, il S.E.M.I –Festival, dedicato al tema del cibo sano e sostenibile, proverà a rispondere alle domande che sempre più spesso i consumatori si pongono. Previsti convegni, conferenze e caffè letterari, mostre, cene e aperitivi a tema, mercato del cibo sostenibile, laboratori didattici e workshop.
Info sul sito dedicato

9. NELLE MARCHE PER L'ARTE
Ha appena aperto, nella splendida cornice del Palazzo del Duca di Senigallia (An), la mostra “Maria Mater Misericordiae”, l’ultima delle mostre che la Regione Marche dedica al Giubileo della Misericordia visibile fino al 29 gennaio 2017. La rassegna, il cui percorso espositivo attraversa dal medioevo al ‘700 l’immagine della Vergine, si apre in un momento delicato per la Regione, ferita dagli eventi sismici recenti, e proprio per questo vuole essere un messaggio di speranza. Particolarmente emblematica appare la presenza della Madonna della Misericordia di Girolamo di Giovanni, eseguita nel 1463, e scelta per rappresentare la mostra. Questo capolavoro, le cui affinità formali evocano il nome di Piero della Francesca, è conservato a Camerino, città che ha subìto considerevoli danni al proprio patrimonio storico artistico.
Info sul sito dedicato.
 
10. IN CAMPANIA PER VINO E ARCHEOLOGIA
Al via la seconda edizione de “Il Vino del  - Archeologia e dieta mediterranea” l'11 e il 12 novembre, nel Museo di Paestum (Sa). Un incontro tra archeologia, enologia e medicina, con relazioni e tavole rotonde; a partire dal pomeriggio di venerdì e per tutta la giornata di sabato, nel museo si potranno degustare vini di aziende locali e nazionali che concorrono per il premio “Il Vino del Tuffatore”. “Quest'anno c'è anche il Tuffatore, che è ritornato dalla mostra Mito e Natura – dichiara il direttore Gabriel Zuchtriegel, – le pareti della tomba mostrano un banchetto greco e nella mia relazione cercherò di spiegare come il vino e Dioniso c'entrano con la scena del tuffo e con la dieta mediterranea, che non significa solo cibo, ma anche uno stile di vita.”
Info sul sito dedicato


11. IN TOSCANA PER LA GASTRONOMIA
A Firenze al via la Biennale enogastronomica, che fino al 28 novembre riunisce nel capoluogo toscano il mondo del food. La "Casa della Biennale" sarà l’ex centro arte contemporanea EX3 (Viale Giannotti, 81-85), che dal prossimo anno diverrà sede del Museo della Memoria. Questo weekend la centralissima Piazza della Repubblica ospiterà “Il mercato della Biennale” che proporrà ai visitatori una ricchissima selezione di eccellenze enogastronomiche e artigianali della tradizione toscana e italiana; dall’11 al 13 novembre protagonista anche lo Street Food nello spazio antistante la Casa della Biennale: un evento dedicato al cibo di strada con proposte della cultura gastronomica popolare. Info sul sito dedicato

Sabato 12 novembre si inaugura invece a San Giovanni d’Asso (SI) la trentunesima edizione della Mostra mercato del tartufo bianco delle Crete Senesi. Un appuntamento tradizionale dedicato a uno dei tartufi più apprezzati d’Italia che diventa anche il modo per festeggiare la prossima fusione fra Montalcino e San Giovanni d’Asso (visti gli esiti del referendum appena concluso nei due Comuni senesi): la Sala del Camino del Castello di San Giovanni d’Asso ospiterà le “nozze - degustazione” fra Brunello di Montalcino e Tartufo Bianco delle Crete Senesi. Info sul sito dedicato.

12. IN LIGURIA PER L'ANDREA DORIA
A 60 anni dal naufragio della T/n Andrea Doria e per la prima volta in Italia, il Mu.MA - Galata Museo del Mare di Genova e la Fondazione Ansaldo ricostruiscono una vicenda centrale nella storia della marineria italiana (e anche molto discussa). La mostr  affronta a 360° la storia di questa nave bellissima e sfortunata: attraverso ricostruzioni di ambienti della nave, tra cui la prora in scala 1:5 e una parte di ponte di passeggiata inclinato a 30°, i visitatori sono invitati a ripercorrere i piani come i passeggeri e l’equipaggio dovettero fare per scampare alla tragedia. Il modello di sei metri del “Doria” è il “gioiello” dell’esposizione.
Info sulla nostra notizia dedicata


13. IN EMILIA ROMAGNA PER IL BENESSERE
Dall'oriente all'occidente, oltre 200 espositori specializzati in terapie olistiche e discipline bio-naturali si danno appuntamento sabato 12 e domenica 13 novembre a ModenaFiere. Un intero padiglione “veg” con showcooking vegetariani e vegani, 1.000 massaggi gratuiti, 50 free lesson di yoga, oltre 20 conferenze gratuite sulla cultura del benessere olistico, lezioni non stop di arti marziali e danze orientali, un suggestivo contest di body painting: per due giorni Modena diventa la capitale del benessere naturale.
Info sul sito dedicato