Scopri il mondo Touring

La nuova Cartoguida del parco realizzata dal Touring e distribuita gratuitamente in tutti i centri visita

18 itinerari nel Parco Agricolo Sud Milano: scaricali gratis!

8 Giugno 2017

Il Touring Club Italiano ha presentato la nuova Cartoguida dedicata al Parco Agricolo Sud Milano.
 
Una versione nuova e aggiornata di uno dei parchi periurbani più grandi d’Europa, ricco di tesori culturali, storici e naturalistici.

CHE COS'È IL PARCO
Il Parco Agricolo Sud Milano coinvolge ben 61 Comuni e si estende attorno alla Città Metropolitana con una rete di Navigli, piste e percorsi ciclabili. Su un territorio vario per paesaggi e ambienti naturali, si possono visitare cascine (anche con vendita diretta al pubblico), abbazie, luoghi di interesse storico, naturalistico e anche gastronomico come il MUSA (Museo Salterio – Officina del Gusto e del Paesaggio).
 
Molti i punti attrezzati per lo svago, la cultura e il tempo libero, per camminate, trekking, navigazione, cicloturismo, enogastronomia; con ristoranti, trattorie e monumenti collocati all’interno di un qualificato ambiente agricolo metropolitano. Il parco ha proprio tra gli obiettivi quelli di valorizzare e riqualificare le aree agricole e far conoscere le potenzialità del territorio
 
LA CARTOGUIDA TOURING
Giunta alla quarta edizione, la nuova versione della Cartoguida assume una veste nuova e più “turistica” proponendo approfondimenti legati alla natura, alla cultura e al mondo agricolo per conoscere tutto il territorio del Parco agricolo Sud Milano.
 
Si compone di due parti: una carta e un fascicolo allegato, dove sono proposti 18 itinerari tematici studiati per tutti i tipi di turisti, con un occhio particolare alla famiglia. Il fascicolo è scaricabile gratuitamente qui di seguito, dal nostro sito!
 
DOVE TROVARE LA CARTOGUIDA GRATUITA
La cartoguida e il fascicolo allegato saranno presto disponibili nell’edizione italiana e inglese gratuitamente in tutti i "Punti Parco". I Punti Parco sono nati agli inizi degli anni 2000 con l’intento di creare una rete di servizi, di promozione del turismo e di divulgazione di materiale e si sono rilevati strumenti importantissimi per avvicinare il Parco ai cittadini e farlo conoscere.
 
Sono situati a/presso: Albairate; Binario giusto (Locate); Bosco della Giretta (Settimo Milanese); Casa dell'acqua (Paullo); Cascina Battivacco (Milano); Cascina Castello (Settala); Cascina Contina (Rosate); Cascina Cuccagna (Milano); Cascina Favaglie (Cornaredo); Cascina Forestina (Cisliano); Cascina Guzzafame (Gaggiano); Cascina Santa Marta (Zibido San Giacomo); Centenario (Trezzano); Nocetum (Milano); Oasi Smeraldino (Rozzano); Boscoincittà (Milano ovest); Parco delle Cave (Milano9; Rocca Viscontea (Lacchiarella); Stazione delle biciclette (Pieve Emanuele); Terradeo (Buccinasco); Ticinello (Milano); Villa Mora (Pantigliate). A breve diventeranno Punti Parco attivi anche: MUSA, Museo salterio Officina del Gusto e del Paesaggio, Zibido San Giacomo; Mirasole, presso Abbazia di Mirasole, Opera.