Scopri il mondo Touring
  • Community

La grande bellezza

La grande bellezza

Autore:Raffaella Lucidi
Concorso chiuso!

Chiusura concorso

Immagine dal concorso I paesaggi del cibo

Il monte Ascensione è un rilievo di 1.110 m di altitudine del subappennino marchigiano, situato interamente in provincia di Ascoli Piceno. Si eleva a cavallo delle valli del Tronto, dell'Aso e del Tesino. Il profilo dell'Ascensione ha un aspetto frastagliato che suggerisce diverse figure: a seconda del punto di osservazione può ricordare la bella addormentata o il profilo di Cecco d'Ascoli, eretico e avversario di Dante Alighieri. Più comunemente lo si ricorda come "il gigante dormiente". Il monte Ascensione è un rilievo che spicca tra le colline a nord di Ascoli Piceno, essendo isolato rispetto alle altre montagne. Dalla vetta del monte si scorge un ampio panorama che spazia dai monti Sibillini al Gran Sasso e alla Maiella, fino al mare Adriatico. Monte Nero è stato il primo oronimo con cui è stato denominato il rilievo. Il termine "nero" era probabilmente riconducibile alla presenza di una ricca e folta vegetazione boschiva, costituita da lecci e castagni, che ne ricopriva il versante settentrionale, conferendo alle pareti un colore più scuro di quello delle colline che le circondano ed un aspetto oscuro e misterioso. Un'altra interpretazione vuole che si faccia riferimento alla parola greca "nerèin", che significa acqua, da collegare alla presenza delle sorgenti che si trovano alle falde della montagna. Varie specie di animali vi albergano, come cinghiali, caprioli, istrici, ecc. Questa nello specifico è una visuale dalla campagna di Castignano, uno dei paesi sottostanti.

Lascia un commento