Scopri il mondo Touring
  • Community

I "Vini delle Sabbie"

I "Vini delle Sabbie"

Autore:Mirco Mariotti
Concorso chiuso!

Chiusura concorso

Immagine dal concorso I paesaggi del cibo

La fascia costiera adriatica che si estende tra le bocche del Po a Goro e la foce del Reno, lungo la direttrice della strada Romea, è l'unica zona della provincia di Ferrara a vantare una tradizione vinicola molto particolare. Nei secoli questa tradizione si è estesa con le medesime caratteristiche fino all'attuale Cervia, nella provincia di Ravenna. La viticoltura ferrarese si è identificata per secoli col vitigno Fortana e Uva D'Oro: le sue origini pare risalgano addirittura all'epoca in cui il territorio di Comacchio era fiorente la civiltà di Spina. La coltivazione della vite appare già notevolmente sviluppata nel corso del X e del XI secolo, quando i lavori di bonifica promossi dai monaci benedettini dell'abbazia di Pomposa favorirono una intensa attività agropastorale in questi lembi di terra strappati alla palude.

Lascia un commento