Scopri il mondo Touring
  • Community

coltivazione di patate nel parco naturale alta Valsesia

coltivazione di patate nel parco naturale alta Valsesia

Autore:Marta Dellavedova
Concorso chiuso!

Chiusura concorso

Immagine dal concorso I paesaggi del cibo

gli abitanti della Valsesia avevano l'esigenza di contenere il terreno con muretti di pietra locale, ed evitare le frane del terreno, i muretti servivano anche a trattenere il calore del sole. Le patate di montagna hanno un sapore più intenso rispetto a quelle della pianura, lo si può facilemnte scoprire ancora oggi cucinando il purè utilizzando le patate degli abitanti della vallata. La ricetta tradizionale prevede l'uso di burro e latte delle mucche locali, razza brunalpina. Le patate vengono conservate in madie, al buio, nelle asciutte cantine di montagna. Si conservano fino alla primavera senza problemi, e quelle avanzate diventano la semente per i nuovi campi. Un bel ciclo di vita, da agricoltura sostenibile. Carcoforo. Parco Naturale Alta Valsesia Questo campo è in centro al paese, ma molti altri sono lungo i pendii lontano dalle case, raggiungibili da stretti sentieri e scalette in pietra.

Lascia un commento