Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • XXXIII Festival Internazionale Cinema e Donne di Firenze - Il valore e la speranza -

XXXIII Festival Internazionale Cinema e Donne di Firenze - Il valore e la speranza -

Focus 40-40

 

 

Il Focus di quest’anno, realizzato in collaborazione con il Deutsches Institut - Florenz, approfondisce i temi della distribuzione del cinema indipendente e delle migliori strategie organizzative e di comunicazione con pubblico e media.

Si festeggiano i quarant’anni della New Day Films, cooperativa USA, esempio vincente di distribuzione etica nel campo della documentazione sociale. Presentano l’esperienza di New Day le registe Robin Hessman e Amalie R. Rothschild. Festeggiamo anche Clara Burckner, fondatrice della Basis Fillm Verleih di Berlino, che da quarant’anni distribuisce il miglior cinema indipendente tedesco e anche classici come Rainer Fassbinder.

Fanno il punto sulla situazione italiana, da diverse angolazioni, le Associazioni Maude e Ada. Maude rappresentata da Wilma Labate, regista, Barbara Jammarilli sceneggiatrice, Grazia Colombini, costumista, Flaminia Graziadei, regista e Sabrina Venezia, attrice. Ada riunisce le “Documentariste anonime” fiorentine Maria Luisa Carretto, Matilde Gagliardo, Livia Giunti, Maria Grech e Silvia Lelli.

 

Coordinano: Maresa D’Arcangelo e Paola Paoli (Laboratorio Immagine Donna), Heiner Roland (Direttore del Deutsches Institut - Florenz).