Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • Volterra: il Touring premia l'olio Toscano IGP

Volterra: il Touring premia l'olio Toscano IGP

 

Si terrà venerdì 20 febbraio la XV edizione del Premio Touring, promosso dai Consoli toscani del Touring Club Italiano in collaborazione con Regione Toscana, durante la quale verrà premiato l’olio extravergine Toscano IGP.

La cerimonia di consegna si svolgerà a partire dalle ore 11.00 nella Sala del Maggior Consiglio del Palazzo dei Priori di Volterra. Seguirà buffet con degustazione e una visita al Laboratorio Rossi Alabastri.

Il premio del Touring intende sottolineare i molteplici legami tra i prodotti e i luoghi d'origine secondo un'idea di sviluppo territoriale integrato, all'insegna della qualità.

“L’olio extravergine di oliva Toscano IGP, afferma il presidente del Consorzio Fabrizio Filippi, rappresenta la più importante denominazione a livello italiano nel settore degli oli certificati. E’ il risultato del lavoro di oltre undicimila soci che si è sempre adoperato per salvaguardare il prodotto dalla banalizzazione commerciale e dalla perdita dell’identità territoriale. Siamo orgogliosi di ricevere questo premio da una importante e prestigiosa organizzazione che da sempre agisce nella valorizzazione e comunicazione dei valori e delle ricchezze appartenenti al territorio italiano, dove l’olio Toscano IGP si colloca a pieno titolo.”
Questo appuntamento si inserisce all’interno di un quadro congiunturale assai delicato per non dire critico di tutto il comparto oleario, non soltanto toscano, con forti ripercussioni in termini produttivi ed economici per l’intera filiera. Ancor di più pertanto un ulteriore motivo di incoraggiamento e di buoni auspici per una prossima campagna olivicola capace di cancellare questo brutto ricordo.

Il Console Touring Club della provincia di Pisa, Antonio Veronese, rimarca il concetto di come l’olio sia alimento fondamentale della dieta mediterranea l'olio extravergine di oliva con le sue proprietà nutrizionali e dietetiche, importantissimo anche per la prevenzione e la cura di diverse patologie. “Io amo definirlo, continua Veronese, " il LINGUAGGIO del TERRITORIO", proprio per le sue caratteristiche organolettiche che derivano dal microclima e dalle tradizioni locali con cui viene coltivato, raccolto e lavorato. Esprime millenni di gesti rituali di amore per il territorio e di competenza nella lavorazione del prodotto: per questo è un linguaggio. E' con questo spirito che il Corpo Consolare Toscano assegna questo riconoscimento all'Olio Extravergine Toscano IGP.”

 

Il Consorzio

Il Consorzio rappresenta l’ente di tutela e promozione del marchio Toscano. Conta oltre 11.000 soci, 300 frantoi ovvero circa l’80% della regione, 600 imbottigliatori e detiene il primato nazionale nel settore per quantitativi certificati rappresentandone oltre il 40%.
Il mercato estero assorbe oltre il 60% della produzione di olio igp Toscano, la quale rappresenta ogni anno in media fra il 15%-25% della quantità di olio extravergine prodotto nella Regione.
L’olio extravergine Toscano IGP rappresenta uno dei prodotti tipici della Toscana, identificativo di un territorio, di una cultura e di un modo di vivere, tutto toscano proprio come questo prodotto, garantito e controllato in ogni sua fase, dalla raccolta all’imbottigliamento.  Fa fede il contrassegno rilasciato dal Consorzio.

 

Per la scaletta della giornata, si veda il programma sintetico negli Allegati.

 

Per saperne di più:

Prodotti DOP-IGP

Vetrina Toscana

InToscana

Toscana Notizie

TCI News

 

In collaborazione con: