Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • Vituliano: "Gianluca Capozzi. Maleventum"

Vituliano: "Gianluca Capozzi. Maleventum"

 
Da sabato 19 aprile la galleria GiaMaArt studio ospita "Maleventum", mostra personale di Gianluca Capozzi che si terrà a Vitulano (BN), in Italia.
 
Si tratta di una mostra di pittura, il cui titolo deriva da una duplice ispirazione. Da un lato infatti il titolo si riferisce all'antico nome romano della città di Benevento ovvero "Maleventum", traducibile come "luogo di eventi negativi" (un nome ritenuto così infausto da essere modificato già nell'antichità nel più benigno Beneventum, e infine nella sua attuale denominazione di Benevento) e dall'altro allude a una fonte più contemporanea perché cita il titolo di un album del gruppo death metal italiano Opera IX.
 
La storia di Maleventum risale già al periodo antico-romano ma, successivamente, nel VI sec d.C., la tribù germanica dei Longobardi si impadronì della città introducendovi, nonostante alla fine si sarebbe convertita al Cattolicesimo, l'adorazione degli dei faunistici pagani e alcuni riti destinati a scontrarsi inconciliabilmente con le tradizioni cristiane. Da queste pratiche, considerate eretiche, deriva il mito e la credenza popolare secondo cui Benevento sarebbe un luogo immerso nelle arti magiche e nella stregoneria.
 
La mostra si serve di questi riferimenti come traccia curatoriale per indagare la dimensione misteriosa degli eventi storici e quotidiani, delle occulte teorie complottistiche, delle politiche cripto-fasciste e del culto della personalità.