Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • Vitshois Milambwe Bondo

Vitshois Milambwe Bondo

È il corpo il protagonista della personale, che diventa pretesto per riflettere sul corpo sociale e sul corpo politico.
Vitshois Milambwe Bondo, figura di spicco della giovane pittura congolese (è nato nel 1981), presenta collage su tela e installazioni che interrogano il significato profondo della società contemporanea, con una particolare attenzione ai temi della globalizzazione, del dialogo interculturale e del potere esercitato con violenza dai più forti sui più deboli.
Sulle tele prendono forma pezzi di corpi umani che emergono dalla combinazione di differenti immagini ritagliate da riviste di moda africane ed internazionali.
Riposizionando la figura umana al centro dell’attività pittorica, l’artista ne ritrae la pancia piena di oggetti di consumo: una variazione sul tema del “siamo ciò che mangiamo” in cui la figura che ne emerge è quella di uomo che si sente esonerato dalla responsabilità di essere pensante.