Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • Verona, la stagione lirica dell'Arena

Verona, la stagione lirica dell'Arena

Dal 19 giugno al 6 settembre, la 93ª edizione del Festival lirico dell’Arena di verona prevede 54 serate, dedicate ai titoli più applauditi della lirica italiana e internazionale, scelti per celebrare Verona e l’Italia nell’anno di Expo.

 

Sei i titoli in programma. Si parte il 19 giugno 2015 con il Nabucco di Giuseppe Verdi, proposto nella messa in scena di Gianfranco de Bosio (13 repliche fino a settembre). La sera successiva, il 20, ancora un’opera verdiana: Aida, simbolo dell’Arena di Verona e il titolo più rappresentato (oltre seicento recite), nel grandioso allestimento di Franco Zeffirelli (17 repliche fino a settembre).

Dal 26 giugno (cinque repliche fino ad agosto) verrà proposta Tosca di Giacomo Puccini nell’allestimento di Hugo de Ana, che ne ha curato regia, scene, costumi e luci. Il 4 luglio vedrà il ritorno del monumentale Don Giovanni di Wolfgang Amadeus Mozart , con Franco Zeffirelli regista e scenografo (quattro repliche fino ad agosto).

 

Dal 1 agosto (cinque repliche fino a settembre) il palcoscenico dell’Arena si trasformerà nel giardino ideato da Hugo de Ana per Il barbiere di Siviglia di Gioachino Rossini, caratterizzato dalle gigantesche rose che contraddistinguono anche AMO, Arena Museo Opera, il Museo della Fondazione Arena di Verona a Palazzo Forti.
Infine, Roméo et Juliette di Charles Gounod, diretta d Daniel Oren, in scena dall’8 agosto (anche il 21 agosto e il 3 settembre). Verona, la città degli innamorati, celebra l’amore.

Per concludere, una serata speciale, il 25 agosto, i Carmina Burana di Carl Orff.

 

 

 

 

 

Altre informazioni utili: