Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • Venezia: "Visita TCI alla Mostra Vitraria Glass +A Museum e un nuovo approccio al vetro"

Venezia: "Visita TCI alla Mostra Vitraria Glass +A Museum e un nuovo approccio al vetro"

Dove

Indirizzo evento: 
Venezia,Palazzo Nani Mocenigo, Dorsoduro 960, fondamenta Nani

Quando

Sabato 24 Gennaio 2015
inizio visita ore 10,30

Ritrovo

Come arrivare: 

con vaporetto: linea 2 via Giudecca:         da Ferrovia e/o P.le Roma, fermata Zattere;

                        linea 2 via Canal Grande:  da Ferrovia e/o P.le Roma, fermata Accademia;

                        linea 5.1:                            da Ferrovia e/o P.le Roma, fermata Zattere.

Ora di ritrovo: 
ritrovo alle ore 10,15, davanti l'ingresso del Palazzo

Contatti

Organizzatore: 
Console TCI di Venezia
Telefono di riferimento: 
041 987744
Indirizzo mail: 
luce.gobbo@clipperviaggi.it
Recapito di emergenza: 
fino al giorno prima dell'evento tel. 041 987744, poi tel. 3482220404
Console accompagnatore: 
Donatella Perruccio Chiari
Presenza guida: 
Guida dell'evento: 
Ewal Stastny direttore artistico e collaboratori
Referente: 
Agenzia Clipper, sig. Luca Gobbo, tel. 041987744

VITRARIA GLASS + A MUSEUM e un nuovo approccio al vetro

Vitraria Glass +A Museum è un nuovo museo dedicato al vetro in tutte le sue forme, situato nel cuore artistico di Venezia, all'inizio del "museums mile" fra il Ponte dell'Accademia e le Zattere.

La sua apertura impreziosisce una delle zone più suggestive della città, rendendo Palazzo Nani Mocenigo un luogo aperto alla polifonia del contemporaneo ed alla partecipazione attiva. La sua vision è diventare un luogo d'incontro e di sperimentazione per artisti designers, partners e quanti nutrano un interesse per l'arte e la realtà contemporanea.

La mostra inaugurale GLASS +A presenta un selezione di artisti internazionali, i cui lavori suggeriscono spunti riconducibili all'idea del vetro. Caratteristiche chiave della materia, come trasparenza, fragilità e trasformabilità, divengono il punto di partenza per aprire un dialogo fra opere realizzate in vari media.

Il vetro viene quindi proposto come paradigma per creare connessioni fra diversi ambiti e discipline.

Durante la visita le persone saranno invitate ad esplorare il museo, seguento le proprie suggestioni in un dialogo aperto e continuo.

 

Scheda a cura di Donatella Perruccio Chiari, console TCI di Venezia

Altre informazioni utili: 

la visita impegna solo la mattina;

evento aperto a soci e non soci;

numero max di partecipanti: 30;

costo: visita ed ingressi gratuiti;

tempi di prenotazione: non prima di tre settimane dall'evento (fino ad esaurimento posti);

pranzo: non previsto.