Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • Venezia: Paolo Venini e la sua fornace - visita guidata Tci

Venezia: Paolo Venini e la sua fornace - visita guidata Tci

Le iniziative del Corpo Consolare di Venezia

Visita guidata TCI n. 23/16

 

PAOLO VENINI E LA SUA FORNACE

Sabato 03 dicembre 2016

 

 

Scheda a cura del Console TCI di Venezia: Donatella Perruccio Chiari

 

Paolo Venini e la sua fornace

 

Sarà dedicata a Paolo Venini, imprenditore illuminato e creativo, la mostra autunnale de LE STANZE DEL VETRO.

In mostra 300 opere che raccontano la sua vis creativa e degli artisti che negli anni lo hanno affiancato, tra cui Gio Ponti, Piero Fornasetti, Massimo Vignelli e Tobia Scarpa.

 

Milanese di nascita e muranese d’elezione, Paolo Venini (1895-1959) è stato un grande protagonista del vetro del Novecento, che ha contribuito in modo determinante a mantenere vitale con la sua appassionata attività nel corso di quarant’anni di storia. La sua figura di imprenditore colto, illuminato e creativo sarà protagonista della mostra autunnale de LE STANZE DEL VETRO: “Paolo Venini e la sua fornace”, a cura di Marino Barovier e aperta al pubblico sull’Isola di San Giorgio Maggiore dall’11 settembre 2016 all’8 gennaio 2017, che attraverso 300 opere ripercorrerà le creazioni di Paolo Venini e degli artisti che lo hanno affiancato.

 
Paolo Venini fondò nel 1925 la vetreria V.S.M. Venini & C. con Napoleone Martinuzzi e Francesco Zecchin.

Divenuto in seguito presidente della società, operò instancabilmente come grande regista e direttore della ditta fino alla sua scomparsa, avvenuta nel 1959.

Nel corso di quarant’anni di attività si avvalse della collaborazione di grandi artisti come lo scultore Napoleone Martinuzzi, gli architetti Tomaso Buzzi e  Carlo Scarpa e il designer Fulvio Bianconi ai quali LE STANZE DEL VETRO ha già dedicato mostre monografiche.

Pur mettendo al centro dell’esposizione la straordinaria personalità e il ruolo di Paolo Venini, la mostra “Paolo Venini e la sua fornace” vuole illustrare anche la produzione dovuta agli autori che collaborarono con lui in maniera episodica tra gli anni trenta e gli anni cinquanta, chiamati dallo stesso Venini o giunti perché interessati alla qualità del lavoro della sua fornace: Tyra Lundgren, Gio Ponti, Piero Fornasetti, Eugène Berman, Ken Scott, Charles Lin Tissot, Riccardo Licata, Massimo Vignelli, Tobia Scarpa, Grete Prytz.

 

In occasione della mostra “Paolo Venini e la sua fornace”, verrà pubblicato un catalogo, edito da Skira per LE STANZE DEL VETRO, curato da Marino Barovier e Carla Sonego.

 

Profilo del dott. Marino Barovier

 

Marino Barovier nasce a Venezia in una delle più antiche famiglie di vetrai muranesi.

Dal 1983, insieme  alla moglie Marina, inizia una attività di studio e di promozione dell'arte vetraria muranese, in particolare del ‘900; apre una galleria che diventa un punto di riferimento per collezionisti e studiosi e pubblica un nutrito numero di saggi e monografie sui principali artisti del Vetro fra cui Carlo Scarpa  Martinuzzi.

Organizza molte mostre, alcune private, altre per il Comune di Venezia, delle quali cura il catalogo e le schede scientifiche.

Negli ultimi anni è impegnato nel progetto delle “Stanze del Vetro” che attraverso una serie di mostre presenta la storia della Vetreria Venini tramite la presentazione delle opere dei suoi più importanti collaboratori.

Le mostre precedenti sono state dedicate a Scarpa, Martinuzzi, Buzzi, Bianconi ed ora a Paolo Venini.

Barovier ne cura l'ideazione, organizzazione ed il catalogo ragionato.

 

Altre informazioni utili: 

 

Console   TCI accompagnatore:

  • Donatella Perruccio Chiari
  • tel. 348 2660404

 

Visita condotta da: dott. Marino Barovier

 

Prenotazioni:

 

Tempi di prenotazione: non  prima di tre settimane dallo evento (fino esaurimento posti)

 

Quota individuale di partecipazione:

  • Soci :           gratuita
  • Non soci :    gratuita
  • La quota non è comprensiva  di eventuali biglietti di ingresso.
  • La radioguida si paga in loco (€ 1,80).

 

Informazioni  utili:

  • luogo : Isola di S. Giorgio Maggiore “Le stanze del vetro”
  • ora   dell’evento: 0re 10,00
  • durata  della visita: la visita si svolge nella mattinata
  • rivolto  a: soci  e  non soci
  • n° max partecipanti:  30
  • pranzo:   non previsto  
  • ora/luogo del ritrovo: ore  09,45 all’imbarcadero dell’isola di S. Giorgio Maggiore
  • accesso ai disabili:  si

 

recapito   tel. x emerg.:  fino  al  giorno prima dell’evento 041 987744, poi 348 2660404

Accesso disabili: 

Vantaggio per i Soci

Vantaggi per i soci del Touring Club