Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • Venezia, "Magister Giotto"

Venezia, "Magister Giotto"

In occasione delle Celebrazioni dei 750 anni dalla nascita di un Maestro assoluto, MAGISTER GIOTTO, attraverso un percorso unico e sorprendente in mostra alla Scuola Grande della Misericordia di Venezia, offre un racconto del grande artista toscano, comunicando con linguaggi contemporanei a chi vive il mondo di oggi.
MAGISTER GIOTTO si snoda in percorso sonoro e visivo ritmato in una sequenza di sette ambientazioni tematiche
, a cui corrispondo altrettante “stanze” espositive, in cui i contenuti della narrazione dell’opera di Giotto sono espressi attraverso un coinvolgente sistema di proiezioni multimediali, ricostruzioni scenografiche e filmiche, visioni illusorie grande impatto emozionale.
Il percorso si sviluppa tra il piano terra e il primo piano della Scuola Grande della Misericordia, dove il visitatore è accompagnato dalla voce dal celebre attore Luca Zingaretti per la narrazione dei testi, e dalla drammaturgia musicale originale del noto compositore contemporaneo Paolo Fresu, diffusi in cuffia professionale a padiglioni auricolari dal design sofisticato.
 
Grazie al lavoro di una prestigiosissima squadra multidisciplinare, il visitatore vivrà l’emozione di una grande esperienza, entrerà in contatto con il Magister e le sue opere. Sarà portato a tendere la mano per asciugare le lacrime dei suoi Crocifissi che, per la prima volta, lo guarderanno negli occhi anziché limitarsi ad osservarlo dall’alto. Grazie ad innovative ricostruzioni scenotecniche, unite anche a rari filmati d'epoca.
Ad accogliere il pubblico è l’immensa navata d’ingresso dall’imponente Croce del Presepe Greccio, ricostruita, su ispirazione di quella dell’affresco, come un’ installazione spiritualmente tridimensionale, e prosegue al primo piano nella sequenza di sette ambienti di grande impatto percettivo realizzati con una speciale architettura tessile.
Le storie francescane di Assisi, la Cappella degli Scrovegni di Padova, i maestosi Crocifissi e le altre opere del Maestro realizzate a Firenze sono alla base dell’impianto narrativo del piano primo, che si conclude con la Missione Giotto nel 1986, realizzata dall’Agenzia Spaziale Europea, che per la prima volta nella storia intercettò la Cometa di Halley, dipinta nell’Adorazione dei Magi della Cappella degli Scrovegni a Padova.
 
L’obiettivo di MAGISTER GIOTTO è consentire al pubblico, di età e provenienza diverse, di compiere un percorso culturale e artistico di alto profilo nel quale allestimento, conoscenza, spettacolo si fondono per creare un’unica esperienza di coinvolgimento empatico e partecipazione individuale.

La mostra ha la direzione artistica di Luca Mazzieri, autore e regista, e la direzione esecutiva di Alessandra Costantini, architetto e progettista.
È curata da Alessandro Tomei, professore ordinario di storia dell’arte medievale presso l’Università “Gabriele D’Annunzio”, Chieti-Pescara e da Giuliano Pisani, filologo classico e storico dell’arte membro del Comitato dei Garanti per la Cultura Classica del MIUR. Il Comitato Scientifico è formato da Cesare Barbieri, professore emerito di astronomia presso l’Università di Padova e Stefania Paone, professore aggregato di storia dell’arte medievale presso l’Università della Calabria a Cosenza.
La mostra si avvale anche della consulenza scientifica di Serena Romano Gosetti di Sturmeck, professore ordinario di storia dell’arte medievale presso l’Università di Losanna.
 
Secondo spazio in città per ampiezza dopo Palazzo Ducale, situata nel Sestiere di Cannaregio, alla fine dell’omonima fondamenta, la Scuola Grande della Misericordia domina il lato nord di Venezia. Inserita in una zona ricca di fascino, dove la grande architettura veneziana scivola nella laguna, l’architettura della Scuola Grande della Misericordia, unica nel suo genere, diventa il luogo di battesimo del format Magister, per celebrare MAGISTER GIOTTO, il Maestro della rivoluzione dell’arte occidentale.
 
 
 
 
 
 

Vantaggio per i Soci

Sconto di € 2 sul biglietto sul biglietto intero da € 18 per i soci del Touring Club per la mostra a Venezia e e per tutte le tappe internazionali di Magister Giotto