Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • Torino: “Operæ, festival del design indipendente”

Torino: “Operæ, festival del design indipendente”

 
È Torino Esposizioni la sede scelta per Operæ, il festival del design indipendente che giunge alla quinta edizione con un successo crescente di visitatori e designer partecipanti. Dal 10 al 12 ottobre lo splendido edificio progettato da Ettore Sottsass senior e da Pier Luigi Nervi sarà lo scenario in cui pubblico e designer potranno incontrarsi, dialogare e acquistare/vendere le opere.
 
LA LOCATION per Operæ non è una scelta casuale ma cambiando di anno in anno valorizza alcuni dei luoghi più significativi della città. Dalla Borsa Merci, passando per la Cavallerizza Reale fino alle Officine Grandi Riparazioni: una sequenzialità che quest’anno approda a Torino Esposizioni; uno spazio che, come i precedenti, rappresenta un vero e proprio attore della narrazione, un luogo di progetto per il progetto. Inaugurato il 15 settembre 1948 per il Salone dell’automobile, il grande padiglione fieristico immerso nel verde del Parco del Valentino costituisce, infatti, uno dei simboli architettonici di Torino. Aprendolo al pubblico in occasione della manifestazione, Operæ ne inaugura una fase di rinascita che lo dovrebbe vedere oggetto di un progetto di trasformazione in sede della Biblioteca civica centrale, di una parte della Facoltà di Architettura e di una serie di spazi dedicati a esposizioni e attività culturali.
 
IL DESIGN. Anche quest’anno, inoltre, il festival propone il design come avamposto di una tradizione artigiana e manifatturiera che oggi cerca di ripensarsi e di ricostruirsi anche grazie alla presenza di nuove figure professionali come i designer indipendenti, flessibili e preparati che arrivano al festival da tutta Italia e dall’estero. Uno spunto di riflessione proposto non solo per gli addetti ai lavori ma anche al pubblico che parteciperà alle tre-giorni di Operæ.
 
A favore della crescita e dello sviluppo dei designer indipendenti come imprese sul territorio si rivolge infine il ricco programma di incontri professionali che Operæ ha intenzione di realizzare anche grazie alla collaborazione degli enti locali che partecipano con propri programmi di incontri di business.
 
Grazie al PROGETTO INTEGRATO DI FILIERA (PIF) Creative Industries - Design+Luxury, gestito da Ceipiemonte su incarico di Regione Piemonte, Unioncamere Piemonte, Camere di commercio del Piemonte e della Valle d’Aosta, anche quest’anno gli espositori di Operae potranno intessere relazioni sui mercati esteri e intercettare nuovi canali distributivi in uno “speed date” con operatori professionali della distribuzione internazionale.
 
Parallelamente, la Camera di commercio di Torino in collaborazione con Unioncamere Piemonte, attraverso l’Enterprise Europe Network invita una selezione di aziende italiane e internazionali a incontrare e conoscere i progettisti del territorio e quelli che espongono a Operae per generare nuove sinergie e collaborazioni.
 
INGRESSO GRATUITO SOCI TOURING CLUB
 

Vantaggio per i Soci

Vantaggi per i soci del Touring Club