Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • Torino: "Ars viva 2013/2014. Truth/Reality"

Torino: "Ars viva 2013/2014. Truth/Reality"

La GAM - Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea di Torino è la prima istituzione museale italiana a presentare dal 25 giugno al 7 settembre i vincitori dell’edizione 2013/2014 del premio ars viva Fine Arts Prize.
 
Il premio, che ogni anno si avvale della partecipazione di istituzioni e musei internazionali all’interno della giuria, è assegnato dal Kulturkreis der deutschen Wirtschaft im BDI e.V. (Association of Arts and Culture of the German Economy at the Federation of German Industries) agli artisti sotto i 35 anni residenti e attivi in Germania. Tra i vincitori delle passate edizioni Sean Snyder, Omer Fast, Lothar Hempel, Keren Cytter, Mariana Castillo Deball, Robin Rhode, Tris Vonna Michell.
 
I VINCITORI 2013/2014 sono Björn Braun (Berlino, 1979 - opera a lato), John Skoog (Malmö, Svezia, 1985) e Adrian Williams (Portland, Oregon, USA, 1979). I tre artisti sono stati invitati a partecipare ad una mostra itinerante che si tiene in tre prestigiose istituzioni museali con sede in Germania e all’estero. Quest’anno i musei coinvolti sono la GAM, il Neues Museum Weimar e l’MMK Museum für Moderne Kunst Frankfurt am Main. Ciascuna delle tre mostre ha avuto uno sviluppo indipendente, ed è il risultato di una stretta collaborazione tra gli artisti in mostra e i curatori dei musei.
 
LA MOSTRA alla GAM, a cura di Anna Musini, partendo dal tema Truth/Reality offre l’idea di una storia che può essere letta in una doppia direzione, come in un cerchio, in cui inizio e fine coincidono. Una storia che fornisce suggestioni e dettagli della vita di ogni giorno: qualcosa allo stesso tempo così particolare e così universale da potere essere percepito come una verità che può appartenere a tutti o può fare affiorare l’impressione di un’esperienza reale, di una consapevolezza o di un pensiero condiviso. Abitudini e riti del mondo umano e naturale sono posti in un dialogo delicato, ironico e poetico, mescolando differenze e similitudini.
 
LA PERFORMANCE. In occasione dell’inaugurazione della mostra mercoledì 25 giugno alle 17.30 si terrà la performance “Once Removed” di Adrian Williams. La performance, che fa parte del progetto espositivo, è realizzata in collaborazione con il Conservatorio Statale di Musica Giuseppe Verdi di Torino e grazie alla partecipazione dell’attrice Irene Zagrebelsky (in allgato la locandina dell'evento).
 
BIGLIETTO RIDOTTO SOCI TOURING CLUB
 

Vantaggio per i Soci

Vantaggi per i soci del Touring Club