Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • The Log-O-Rithmic

The Log-O-Rithmic

La mostra The Log-O-Rithmic, progetto vincitore della VI Edizione del Premio Lorenzo Bonaldi per l’Arte – EnterPrize.
Il Premio ideato dalla GAMeC con il sostegno della famiglia Bonaldi e nato dalla volontà di ricordare la passione per l’arte e per il collezionismo di Lorenzo Bonaldi, è unico nel suo genere, poiché volto a sostenere la ricerca di un giovane curatore under 30 e il suo progetto di mostra.
Organizzato per la prima volta nel 2003, ha assunto cadenza biennale dal 2005.
La mostra The Log-O-Rithmic si ispira al lavoro The Log-O-Rithmic Slide Rule, un'opera concettuale degli architetti Trix e Robert Haussmann. Formatisi nel contesto del modernismo svizzero, essi hanno approfondito negli anni la sperimentazione di questa corrente.
Sette artisti contemporanei sono stati invitati a riattivare The Log-O-Rithmic Slide-Rule e a reinterpretarlo fornendo ciascuno una lettura personale. Il progetto dei due architetti svizzeri rappresenta, infatti, il punto di partenza della mostra e il comun denominatore delle opere esposte.
I lavori di Uri Aran, Karl Holmqvist, Kaspar Müller, Ken Okiishi, Oliver Payne, Emanuel Rossetti e Anicka Yi (installazioni-video, dipinti, sculture e disegni) analizzano la lingua e la scrittura da diverse prospettive, ‘giocando’ con le lettere dell’alfabeto, per creare un lessico nuovo e per comprendere i significati molteplici, e a volte nascosti, delle parole e delle cose.