Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • TEATRIKA SCENARI a Castelnuovo Magra

TEATRIKA SCENARI a Castelnuovo Magra

Al via la 3° edizione di Teatrika Scenari

E' già aperta la prevendita per l'acquisto degli abbonamenti per assistere agli spettacoli teatrali della terza edizione di  “Teatrika Scenari” la rassegna di teatro contemporaneo proposta dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Castelnuovo Magra (SP) con la direzione artistica e organizzativa della Compagnia degli evasi: sorella invernale dell'ormai consolidata “Teatrika” ancora in fase di preparazione per la canonica settimana a cavallo fra giugno e luglio, Teatrika Scenari si prefigge  l'intendo di offrire al pubblico un'offerta teatrale di qualità nel periodo invernale: gli spettacoli si terranno nella Sala Convegni del Centro Sociale di Molicciara di Castelnuovo Magra, in via Carbonara n.120, tutti i giovedì sera del mese di marzo, con inizio alle ore 21:15, la Sala Convegni sarà per l'occasione adibita a teatro, con palco rialzato e 120 posti a sedere. Il costo dei biglietti è di €10 con ridotto a €7 per i soci Arci, per i minorenni e gli over 65 , ed è offerta la possibilità di risparmio con l'acquisto di un abbonamento al prezzo calmierato di €40 per assistere ai sei spettacoli in cartellone, la prevendita è solo via cellulare, chiamando il numero 3358254436 si potranno prenotare gli abbonamenti e i biglietti da ritirare la sera di spettacolo. La rassegna è abbinata alle iniziative culturali promosse dall'Arci Sarzana Valdimagra. Il cartellone è il seguente: si inizia giovedì 02 marzo con Ronzinante Teatro, da Milano, e il uso esilarante “UN,DUE,TRE SHAKESPEARE” parodia delle maggiori opere di William Shakespeare messe in scena in forma ridotta da tre attori, lo spettacolo ha già superato le 100 repliche, ha ricevuto diversi riconoscimenti nazionali. Il secondo spettacolo, a cura della Compagnia degli evasi, sarà giovedì 09 marzo dedicato alla Festa della Donna, “ACRE ODORE DI JUTA” liberamente ispirato al libro “Noi, le donne della filanda”: storia dello Jutificio di Fossamastra” di SondraCoggio, propone, in un’atmosfera quasi onirica e sospesa in un tempo indefinito, la rievocazione dei momenti più significativi della storia della città della Spezia e delle filandine, che è anche la storia delle donne di oggi “lavoratrici a metà ma con un peso doppio da portare”. Giovedì 16 marzo la Compagnia delle Muse, da Cremona, propone l’emozionante “ANNA DEI MIRACOLI” di W.Gibson  storia di grande impatto emotivo, tratta da un fatto vero, realmente accaduto nell’Alabama della fine 800, da cui è stato tratto il famosissimo film interpretato da Anne Bancroft e Patti Duke che si aggiudicarono ben due Premi Oscar. Protagonista la piccola Adele Bova di soli dieci anni. Il giovedì successivo 23 marzo si torna alla commedia con la Compagnia del Calzino, da Bologna,  che metterà in scena “LA VEGLIA (Auntie& me)” di MorrisPanych con la partecipazione della grande Alessandra Frabetti, una commedia meravigliosa, al contempo divertente e triste, esilarante e disincantata: un uomo solo alla ricerca di quell’affetto che gli è sempre stato negato, e una donna anziana abbandonata al proprio destino di solitudine, di cui sembra ricordarsi solo quel nipote che ne desidera ardentemente….. la morte. Risate assicurate! Giovedì 30 marzo doppio appuntamento con i Blanca Teatro: alle ore 17, fuori abbonamento €5, ecco “PESI MASSIMI” dedicato ad un pubblico di ragazzi dell’ultimo ciclo elementari e scuole medie inferiori, l‘unione-divisione  di un popolo dalla voce di un buffo pugile, e la sera „ITAGLIA“ spettacolo che tratta il tema del migrare, per scelta o per necessità, ci troviamo su una barca, davanti ad un lembo immaginario di costa del Mediterraneo,  un uomo atten del’arrivo di qualcuno che potrebbe cambiargli la vita. Con lui c’è una donna la cui la vita è cambiata ma non come avrebbe voluto. Le persone che arriveranno sono pronte a pagare più di quel che possiedono anche solo per immaginarla una vita nuova. A chiudere la rassegna, giovedì 06 aprile, sarà  ancora la Compagnia degli evasi con il debutto dello spettacolo „LA RAGIONE” di Marco Balma, un viaggio attraverso la condizionef emminile per scoprire quanto la difficoltà di vivere come donna possa essere allo stesso tempo una condanna e un privilegio. Due donne in una sala d'attesa: la più giovane sta aspettando il suo turno per interrompere una gravidanza. Un fiume in piena di parole diventano le vere protagoniste per cercare di descrivere e capire perché finche dalla notte deit empi, la donna abbia sempre avuto il ruolo più difficile. Info abbonamenti e prenotazioni al 3358254436 www.evasi.itcompagnia@evasi.it - comune.castelnuovomagra.sp.it – www.quicastelnuovo.it