Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • Teano (Ce): giornata di visite per la Penisola del Tesoro

Teano (Ce): giornata di visite per la Penisola del Tesoro

 
La stretta di mano tra Garibaldi e re Vittorio Emanuele II, l’incontro di Teano, è scolpita nella memoria degli italiani fin dalle scuole elementari: è il gesto che segna di fatto la nascita dell’Italia unita come oggi la conosciamo. Ma Teano, in provincia di Caserta, ha molto di più da offrire, come documentano i reperti custoditi nel Museo archeologico di Teanum Sidicinum allestito in un Palazzo, noto come Loggione o Cavallerizza, che risale alla fine del 1300. 
 
La giornata della terza tappa de La Penisola del tesoro, domenica 23 aprile, si propone perciò di far conoscere ai soci Tci i tanti motivi d’interesse della città. Appuntamento in piazza del Duomo, di fronte alla cattedrale, dove il gazebo Tci sarà il punto di partenza (dalle 9.30 alle 17) delle visite guidate gratuite della durata di un’ora e mezza. Il tour, che si svolgerà nelle vie del centro storico, si soffermerà soprattutto sulla Cattedrale, con il crocifisso del maestro di Giovanni Barrile (1330 circa) e la cripta tardoantica, che contiene reperti longobardi, e sul Museo archeologico. In piazza si terranno anche dimostrazioni di artigianato locale e degustazioni di prodotti tipici.


 
Ulteriori occasioni di visita sono offerte dall’itinerario garibaldino (durata circa 30 minuti), con tour evocativo nei luoghi della città legati all’epopea di Giuseppe Garibaldi e dei suoi Mille. Inoltre, un'escursione di un’ora (servizio navetta) consentirà di visitare la chiesa di S. Antonio Abate, tappa sulla via Francigena con affreschi giotteschi, e il grandioso teatro romano con tempio sommitale, che in età imperiale arrivò ad accogliere fino a 10mila spettatori.


INFORMAZIONI
Le visite guidate della Penisola del tesoro a Teano (Ce) del 23 aprile si possono prenotare da martedì 11 aprile a ProntoTouring, tel. 840.888802 (lun-ven 9-17). La partecipazione, gratuita, è riservata ai soci Touring e ai loro accompagnatori.
Per maggiori informazioni si possono scaricare gli allegati presenti in fondo all'articolo.