Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • Sulmona: Giostra cavalleresca

Sulmona: Giostra cavalleresca

Da che mondo è mondo l’estate in Italia è tempo di giostre e palii. Da quello di Siena in giù è tutto un rievocare, festeggiare e sfidarsi tra concittadini e Sulmona, in provincia dell’Aquila, non fa eccezione.
In epoca rinascimentale si teneva due volte l’anno, in aprile e a Ferragosto, poi a metà del XVII secolo la tradizione andò lentamente perdendosi fino a scomparire del tutto. Nel 1995 un’associazione culturale locale ha deciso di ripristinare la tradizione e far rivivere l’antica Giostra cavalleresca di Sulmona.

Un’occasione che tra fine luglio e inizio agosto porta nella cittadina aquilana migliaia di turisti e curiosi che tra un confetto e l’altro assistono alle gesta dei cavalieri che devono infilzare tre anelli di dimensioni inferiori ai dieci centimetri. Una gara che coinvolge quattro sestieri e tre quartieri della cittadina abruzzese, che sul campo di gara di piazza Maggiore si contendono il palio (dipinto ogni anno da un artista diverso), dopo che sulla stessa è sfilato un corteo storico con oltre 500 figuranti in abiti rinascimentali.
La settimana seguente si replica con il palio aperto ai fantini europei.

Tino Mantarro