Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • Sull'Amiata per il Premio Touring all'Olio di Seggiano

Sull'Amiata per il Premio Touring all'Olio di Seggiano

 

Appuntamento il 31 gennaio a Montegiovi nel Comune di Castel del Piano per l'iniziativa organizzata dal Consorzio Olio extravergine di oliva di Seggiano in occasione della consegna del Premio Touring al presidente Oriano Savelli da parte di Mino Consumi, Console provinciale del TCI.

Il Premio, ideato nel 2000 dal Corpo Consolare toscano del TCI e promosso d'intesa con la Regione Toscana, viene assegnato annualmente a realtà artistiche, ambientali, produttive, culturali e sociali tipiche della terra di Toscana, che ben ne traducano e rappresentino nel mondo l'immagine di pregio.

L’ultima edizione è rivolta ai prodotti agricoli e agroalimentari a denominazione di origine protetta, in quanto prodotti unici ed autentici ambasciatori della Toscana, ben radicati nella nostra storia: il premio TCI è un invito a scoprirli e a gustarli nei territori d'origine.

La sorprendente presenza dell'olivo sul monte Amiata è legata alla varietà Olivastra Seggianese che rende speciale la produzione di olio tanto da aver ottenuto la DOP nel dicembre 2012.

L'evento, che si terrà in località La Poderina a Montegiovi, prenderà avvio alle ore 11,00 con la degustazione guidata degli olii extravergine DOP Seggiano aperta a cittadini e giornalisti. Alle 12,30 ci sarà la consegna del Premio all'olio di Seggiano, inteso come “espressione dell'unicità del territorio, eccellenza nella qualità dei prodotti ed irripetibile trasmissione di saperi”.

Dopo il pranzo al ristorante "L'Olivastra" di Montegiovi (su prenotazione: 0564-956546), è prevista la visita dei borghi medievali di Montegiovi e Montelaterone con un itinerario di visita che si concluderà con la pieve di Santa Maria a Lamula.

 

Per la scaletta degli appuntamenti, le modalità di prenotazione del pranzo etc, si veda il Programma negli Allegati.

 

 

In collaborazione con: