Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • Sugano: "Colli Orvietani"

Sugano: "Colli Orvietani"

Nei dintorni di Orvieto una bellissima passeggiata tra archeologia (anche “industriale”), natura e gusto. Per scoprire, spesso mimetizzate o quasi del tutto cancellate nel paesaggio, le molteplici tracce stratificate di un passato recente, ma anche remoto e arcaico. Insomma un’escursione alla ricerca dei segni lasciati dall’uomo e del potere quasi “cicatrizzante” della natura che, con forza, quasi sempre riassorbe le manomissioni subite.

Iniziando il percorso, fra boschi e coltivi, sarà lo spirito vitale del misterioso popolo Etrusco ad accompagnarci lungo gli antichi, originali ed efficaci tracciati, sopravvissuti sul territorio fino ai giorni nostri. Ma non solo. Conosceremo leggende medievali e, nei dintorni del borgo di Sugano verremo in contatto con luoghi dal “genius loci” singolare, letteralmente plasmati dalla forza delle acque. La sosta pranzo sarà in un bar trattoria del borgo, con pietanze rustiche preparate con ingredienti locali e ottimo vino. Dopo il passaggio in un bellissimo bosco di castagni scenderemo i versanti del Fosso del Leone fino alla ex centrale idroelettrica Netti, costruita agli inizi del ‘900 con lo scopo di sfruttare la forza tumultuosa delle acque torrentizie per produrre energia e attiva fino agli anni 50 del secolo scorso (alimentava l’illuminazione pubblica del centro storico di Orvieto). Sarà curioso ed evocativo gironzolare fra le antiche turbine in ghisa ricoperte di muschio riflettendo su quanto possa essere effimero questo nostro tempo…

Il ritorno proseguirà nel bosco. Sosteremo in meditazione presso il pittoresco laghetto di Sugano dove il tempo sembra essersi fermato alla mitica “età dell’oro”. Chiuderà il pomeriggio, se non sarà troppo tardi, l’affaccio sugli scavi archeologici del “Campo della Fiera”, un sito che si ritiene essere il “Fanum Voltumnae”, il mitico santuario federale Etrusco. 

 

 

NOTE INFORMATIVE:  

Modalità di prenotazione | Ci si può prenotare telefonando allo 06-36005281 oppure scrivendo un'email a libreria.ptroma@touringclub.it e per aderire è necessario comunicare i dati del Socio e il recapito telefonico.

Modalità di pagamento | Le quote delle visite prenotate devono essere versate esclusivamente c/o il Punto Touring di Roma in Piazza Ss. Apostoli 62/65 ENTRO SETTE GIORNI SUCCESSIVI ALLA DATA DI PRENOTAZIONE. I Soci possono inoltre pagare mediante autorizzazione al prelievo da carta di credito (che verrà effettuato al momento della prenotazione) inviando una comunicazione scritta via mail o fax al Punto Touring, oppure con bonifico bancario intestato a Touring Servizi Srl alle seguenti coordinate bancarie: Banca UBI codice Iban IT72 O054 2801 6010 0000 0035 089 specificando la visita guidata e inviando la fotocopia del versamento al numero di fax 06-36005342 oppure via email all'indirizzo libreria.ptroma@touringclub.it  

Modalità di annullamento | Per motivi fiscali le eventuali disdette di visite giornaliere o di mezza giornata, non danno diritto ad alcun rimborso. Si potrà procedere al rimborso qualora la disdetta venga comunicata CON TRE GIORNI DI ANTICIPO e ci siano le premesse per una eventuale sostituzione (lista di attesa). In caso di annullamento della visita guidata le quote verranno rimborsate entro e non oltre 30 giorni dalla data dell’evento (qualora il pagamento fosse stato effettuato tramite bonifico, è necessario comunicare il proprio IBAN per ottenere il rimborso).

Altre informazioni utili: 

Quota di partecipazione:            Soci: € 15,00     Non Soci: € 18,00

Pranzo rustico (facoltativo) presso il bar trattoria di Sugano a € 15,00 a persona (da pagare in loco)
 

DIFFICOLTA’: media, dislivello medio (300 mt. - lunghezza totale 11 Km - durata 5 ore).

Sono richieste scarpe da trekking; possibilità di eventuali tratti fangosi.

In collaborazione con: 

Vantaggio per i Soci

Quota di partecipazione ridotta