Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • Stresa (VB), "Stresa Festival 2017"

Stresa (VB), "Stresa Festival 2017"


Ventisei appuntamenti avvincenti e imperdibili, tanto diversi quanto legati da un intento comune, sono in programma per la 56ª edizione di Stresa Festival. Il più importante festival del lago Maggiore dedicato da sempre alla musica si apre ogni anno di più a nuove forme espressive attraverso la compresenza di varie discipline, quali il teatro e la danza, e l’utilizzo della multimedialità per la proiezione di video scenografie originali. Nel 2017 si aggiungono gli incontri letterari con affermati scrittori della scena contemporanea. Tutto questo si unisce alla magia della musica, che rimane l’elemento principale, nel contesto di luoghi storici di grande fascino per offrire agli spettatori un’esperienza unica ed emozionante: assistere a uno spettacolo in sedi esclusive aperte appositamente per il Festival. Musica, danza, physical theatre, teatro visuale ed eventi site specific sono protagonisti di questo rinnovamento artistico del Festival di Stresa. Sono oltre 400 i singoli protagonisti che non è più solo in musica, ma la musica diventa il filo conduttore che sottende all’ampia programmazione suddivisa nelle consuete tre sezioni: i Midsummer Jazz Concerts, le Meditazioni in Musica e la rassegna principale, quest’anno intitolata "Incontri" da Gianandrea Noseda che firma il programma per il suo diciottesimo anno come Direttore artistico.


Concerto dedicato ai soci del Touring Club Italiano 
CHANO DOMÍNGUEZ TRIO
Stresa, Lungolago La Palazzola, Via Giberto Borromeo
Martedì 18 luglio 2017 – ore 21.00
Chano Domínguez, pianoforte – Horacio Fumero, contrabbasso – David Xirgu, batteria

Chano Domínguez, uno degli artisti spagnoli con maggior proiezione internazionale, ha sperimentato per primo una inusuale e originale combinazione tra il linguaggio del jazz e quello del flamenco. Non a caso, nei suoi pezzi si ritrovano le forme classiche del flamenco, come Alegrías, Bulerías, Fandango, Soleás, che il musicista gaditano (nato a Cadice nel 1960) rielabora in maniera totalmente nuova, come dimostra tra le altre cose un suo recente lavoro discografico Soleando, registrato con la Big Band della WDR di Colonia.
Chano è recentemente apparso come ospite nel programma di Stefano Bollani, registrato per Rai 1, L’importante è avere un piano, ed ha collaborato anche con un gran numero di artisti di estrazione e storia molto diverse tra loro, come Enrique Morente, Estrella Morente, Martirio, Gonzalo Rubalcaba, Jorge Pardo, Paco de Lucía, Juan Manuel Cañizares, Joe Lovano, Herbie Hancock, Jack DeJohnette e Wynton Marsalis con la Lincoln Center Jazz Orchestra. A costoro si è recentemente aggiunto proprio Stefano Bollani, con il quale si esibisce in duo nel corso di un lungo tour nell’estate 2017, tra Spagna, Francia e Italia.
Nel 2010 ha collaborato con il Teatro Real di Madrid per una serie di performance Action painting realizzate con il suo trio e l’artista visuale Gabriele Amadori, coronate da grandissimo successo. Il suo disco Flamenco Sketches – un omaggio al grande Miles Davis - è stato registrato dal vivo nel 2011 presso il mitico Blue Note di New York. Da qualche anno vive a Brooklyn, negli Stati Uniti, paese nel quale è molto attivo sia come solista, sia come leader del suo Chano Domínguez Trio, con il quale si esibisce per la prima volta a Stresa.

I biglietti e gli abbonamenti si possono acquistare online su www.stresafestival.eu, tramite mail scrivendo a boxoffice@stresafestival.eu o telefonicamente al numero 0323.31095.
Biglietteria del Festival: via Carducci 38. Dal lunedì al venerdì 9.30-12.30 e 15.00-17.30. Orario continuato nei giorni di concerto

Vantaggio per i Soci

Sconto 20% per il socio ed un accompagnatore per il concerto del 18 luglio Chano Dominguez Trio; per tutti gli altri concerti sconto 20% solo per il socio