Scopri il mondo Touring

Spider-Man

Normal
0

14

false
false
false

IT
X-NONE
X-NONE

MicrosoftInternetExplorer4

/* Style Definitions */
table.MsoNormalTable
{mso-style-name:"Tabella normale";
mso-tstyle-rowband-size:0;
mso-tstyle-colband-size:0;
mso-style-noshow:yes;
mso-style-priority:99;
mso-style-qformat:yes;
mso-style-parent:"";
mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt;
mso-para-margin-top:0cm;
mso-para-margin-right:0cm;
mso-para-margin-bottom:10.0pt;
mso-para-margin-left:0cm;
line-height:115%;
mso-pagination:widow-orphan;
font-size:11.0pt;
font-family:"Calibri","sans-serif";
mso-ascii-font-family:Calibri;
mso-ascii-theme-font:minor-latin;
mso-fareast-font-family:"Times New Roman";
mso-fareast-theme-font:minor-fareast;
mso-hansi-font-family:Calibri;
mso-hansi-theme-font:minor-latin;
mso-bidi-font-family:"Times New Roman";
mso-bidi-theme-font:minor-bidi;}

Correva l’anno 1962 quando il fumettista Stan Lee, già “padre” di Hulk, Iron Man e dei Fantastici Quattro, tirò fuori dal suo cilindro per la prima volta il personaggio che gli avrebbe consegnato fama imperitura: Spider-Man. La storia è nota: il protagonista Peter Parker è un adolescente timido ed impacciato, orfano, vittima dei bulli e incapace di avvicinare le ragazze nei corridoi della scuola, che un giorno a causa della puntura di un ragno investito da radiazioni acquista straordinari poteri, e da lì dedicherà la sua giovinezza a combattere le forze del male.

 

Oggi, dopo innumerevoli pubblicazioni, Spider-Man – l’Uomo Ragno, come è stato ribattezzato in Italia – ha appena spento cinquanta candeline (mentre il suo creatore Stan Lee, più vispo che mai, si accinge a spegnerne novanta). E se il cinema lo festeggia con il quarto capitolo della saga, nelle sale da luglio, lo Spazio Fumetto WOW di viale Campania 12 a Milano gli dedica una mostra che sarà visitabile dal 19 maggio al 29 luglio (lunedì esclusi).

 

Tavole originali, manifesti cinematografici, albi da collezione, videogiochi, gadget e incontri con autori e disegnatori: ce n’è per tutti i gusti, per accontentare i pubblici più diversi intorno ad un personaggio che è diventato un’icona per più di una generazione. Così, accanto ai numeri storici del fumetto (tra cui le riproduzioni delle tavole originali della primissima avventura, direttamente dalla Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti), si potranno ammirare le edizioni più recenti e gli speciali, come quelli dedicati alla tragedia dell’11 settembre o all’elezione di Barack Obama.

 

Impossibile dunque per ogni appassionato lasciarsi sfuggire la possibilità di festeggiare nel migliore dei modi un supereroe umanissimo che compie cinquant'anni (ma non li mostra), ma che non ne vuole sapere di lasciare la ribalta, pronto a nuovi traguardi e a nuove avventure.

Vantaggio per i Soci

Vantaggi per i soci del Touring Club