Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • Spazio Tertulliano: "Criminale"

Spazio Tertulliano: "Criminale"

Dal 28 maggio al 1 giungo, sul palco dello Spazio Tertulliano di Milano va in scena “Criminale – Piccola tragedia su un transfert controtransferale”, di Javier Daulte, regia di Carolina Raquel Sylwan e con Maria Concetta Gravagno, Alessandro Lussiana, Federico Manfredi e Marcello Mocchi.

 
 
LA TRAMA 
Il dottor Bueras è lo psicanalista di Diana. Diana è la moglie di Carlos. Il Dottor A. è lo psicanalista di Carlos.
Un misterioso crimine sta per essere commesso.
Diana vorrebbe lasciare Carlos. Carlos vorrebbe lasciare Diana.
Tutta l'azione si svolge all'interno dei due studi di psicanalisi. Il motore che ne determina le azioni è il desiderio, un desiderio spogliato del sentimento. L'amore diventa una guerra, un gioco pericoloso in cui tutto vale. Tra i personaggi avviene una vera e propria inversione dei ruoli, una vendetta dei pazienti contro coloro che detengono il potere di interpretarli.

Criminale, di Javier Daulte, fa parte del cosiddetto Teatro di Disintegrazione, che all'interno del sistema teatrale argentino è considerato l'erede del teatro dell'assurdo. Il linguaggio utilizzato dall'autore, fortemente ironico, è una caratteristica fondamentale di questo giallo tragicomico costantemente in bilico tra apparenza e realtà. Quello a cui assistiamo è un “gioco” in cui ci vengono presentate infinite possibili verità.
 
BIGLIETTO RIDOTTO SOCI TOURING (€ 10 anzichè 16)
È necessario tesserarsi per il 2014 (€ 1 tessera annuale)
 
 

Vantaggio per i Soci

Vantaggi per i soci del Touring Club