Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • Scilla (Rc): visite Tci Penisola del Tesoro

Scilla (Rc): visite Tci Penisola del Tesoro

La maga Circe trasformò in mostro la ninfa Scilla per vendicarsi di essere stata respinta dal dio marino Glauco, innamorato della ninfa; da allora la località calabrese sullo stretto di Messina ha nell’immaginario collettivo la fama di mostro.
Il Tci offre ai suoi soci l’occasione di ricredersi domenica 20 marzo, quando Scilla (Rc), uno dei borghi più suggestivi della Costa Viola e del Sud Italia, aprirà le sue porte ai visitatori che potranno conoscerla attraverso quattro differenti percorsi guidati, in occasione della seconda tappa della Penisola del tesoro 2016.
 
Alle ore 10.00 benvenuto e saluto delle autorità cittadine all’interno dell’Aula Consiliare di Palazzo San Rocco (Municipio)
Per tutta la durata della manifestazione, lungo la via Panoramica, saranno esposti stand di prodotti enogastronomici e di artigianato
 
 
GLI ITINERARI DI VISITA
 
1 - Scilla: dove l'arte e il culto diventano poesia
Un viaggio tra le bellezze architettoniche della "perla della Costa Viola", partendo dalla chiesa di San Rocco, per poi visitare la chiesa di Maria S.S. del Carmine, la chiesa di San Giovanni, la chiesa Matrice, la chiesa Maria S.S. di Porto Salvo, la chiesa di San Giuseppe. Prima di giungere presso la chiesa dello Spirito Santo, vi sarà una breve sosta all'interno della grotta che ospita la famosa "Madonna dei Pescatori".
Durata: 1 ora e 30 minuti. Ore: 9.30 – 12.30 – 15.00 – 16.00 – 17.00
 
2 - La famiglia Ruffo: quando la memoria storica diventa tradizione
Un viaggio nel meraviglioso maniero scillese, le cui stanze, per l'occasione, ospiteranno dei percorsi tematici riguardanti la secolare tradizione della "Caccia al Pescespada”, e la mostra fotografica #UNESCOinsensoStretto.
Durata: 1 ora. Ore: 10.00 – 11.00 – 12.00 – 13.00 – 15.30 – 16.30
 
3 - Le grotte di Tremusa: bellezza naturale a un passo dal mare
Scilla non è solo spiaggia, mare e sole: le Grotte di Tremusa sorgono nella ridente frazione collinare di Melia, a due passi dal centro cittadino, e nascondono un percorso affascinante, utilizzato centinaia di anni fa per il commercio e le missioni più segrete. Trekking di media difficoltà.
Durata: 1 ora e mezza. Ore: 10.15 – 11.15
 
4 - Dalla Costa Viola a Torre Cavallo
Un trekking in collaborazione con il CAI, da assaporare interamente a piedi, percorrendo antichi sentieri, sino alla torre del ‘500.
 
 
 RITROVO DEI PARTECIPANTI
dalle ore 9.00 presso il gazebo TCI  in piazza San Rocco, nello spazio antistante il Municipio
Primo Gruppo ore 9.30 Ultimo Gruppo ore 17.00
E’ necessario presentarsi al punto di accoglienza almeno  10 minuti prima dell’orario di visita prenotato
La partecipazione è  gratuita

La prenotazione della visita guidata è obbligatoria a partire dall’8 marzo, fino a esaurimento posti disponibili
Il percorso numero uno al mattino potrebbe subire delle variazioni in concomitanza delle funzioni religiose della Domenica delle Palme
Le visite guidate si possono prenotare dall’8 marzo a ProntoTouring, tel. 840.888802. La partecipazione, gratuita, è riservata ai soci Touring e ai loro accompagnatori.
 
Altre informazioni utili: 
le prenotazioni si aprono l'8 marzo.

Vantaggio per i Soci

Vantaggi per i soci del Touring Club