Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • Scatizzi. L'ipotesi della pittura

Scatizzi. L'ipotesi della pittura

Sergio Scatizzi, pittore di dichiarata vocazione informale, eppure risolutamente appassionato agli antichi generi della figura, della natura morta, del paesaggio, sarà il protagonista della mostra Scatizzi. L’ipotesi della pittura organizzata dalla Fondazione Centro Studi sull’Arte “Licia e Carlo Ludovico Ragghianti” e curata da Giovanna Uzzani, docente e storica dell'arte contemporanea.
La mostra sarà la prima di una serie di esposizioni che la Fondazione dedicherà alla propria collezione di opere d’arte - oltre 600 tra dipinti, sculture, incisioni, disegni, fotografie -, donate dai tanti artisti che, nel corso degli anni, hanno voluto manifestare la loro stima e amicizia alla straordinaria figura di Carlo Ludovico Ragghianti.
Le oltre 70 opere proposte dalla mostra accompagnano l'intera vicenda artistica di Sergio Scatizzi pittore e appartengono a due collezioni distinte per storia e per scelte.
La prima delle due, esposta nella sua interezza per la prima volta, fa parte delle collezioni d’arte della Fondazione Ragghianti.
La seconda, diversamente, documenta la vicenda di stima e di amicizia che, per oltre un trentennio, ha accompagnato il pittore e un suo affezionatissimo collezionista di Montecatini, Giuliano Innocenti,  che nel corso del tempo è riuscito a raccogliere centinaia fra dipinti e disegni del maestro.