Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • Sant'Agata Feltria: escursione Tci a Sant'Agata Feltria e Casteldelci

Sant'Agata Feltria: escursione Tci a Sant'Agata Feltria e Casteldelci

Sant'Agata Feltria (RN): escursione Tci a Sant'Agata Feltria e Casteldelci

18 settembre 2016 ore 9,30

a cura del Console Pierpaolo Pantaloni
Club del Territorio di Romagna

ore 9,30 Ritrovo a Sant'Agata Feltria

Papa Onorio II, con declaratoria del 1125, fra tutte le chiese poste sotto la Diocesi di Montefeltro, ricorda anche quella di Sant'Agata Feltria "Cappellam S. Agathae cum Castello, quod vocatur Petra Anellaria". I Conti di Bertinoro fecero eseguire importanti lavori di ristrutturazione ed ampliamento, nel 1177 ritornò sotto gli Arcivescovi ravennati. In seguito appartenne ai Faggiolani, ai Guidi, ai Tarlati, ai Brancaleoni, ai Malatesta ed ai Montefeltro. Nel 1660 Sant'Agata Feltria ritornò sotto il dominio della Chiesa e fu annessa alla Legazione di Urbino . Nel 1715 la rocca venne restaurata a spese della Reverenda Camera Apostolica. Negli ultimi due secoli la Rocca venne adibita a vari usi ed infine ad abitazione civile. Visita alla Rocca Fregoso ed al Museo Rocca delle Fiabe, al Teatro Mariani e al Museo delle arti rurali.

ore 12,30 trasferimento per pranzo, in località Capanno.

ore 15 trasferimento a Casteldelci

ore 15,30 Visita a Casteldelci e passeggiata sul Sentiero di Dante.

Castel d’Elci (Castrum Illicis), oggi Casteldelci è situato alle falde del Monte Fumaiolo, sorgente del Tevere, vanta una storia ultramillenaria che ebbe influenze culturali dalla vicina Toscana. Fra il 1250 ed il 1350 è stata la terra d’origine dei nobili della Faggiola, il cui personaggio più illustre fu Uguccione, prode condottiero e amico di Dante Alighieri, signore di Pisa Lucca e Arezzo, il quale scese a difendere gli ideali ghibellini lungo il Marecchia fino Rimini. E' storicamente provato che il Sommo Poeta fu ospite del condottiero Uguccione nel suo castello della Faggiola di Casteldelci. Nacque a tal proposito la Casa Museo “Sandro Colarieti” collocata in un cinquecentesco palazzo cittadino dove è possibile visitare la sezione archeologica.

Costo a persona: € 25,00 comprensivo di: tutto
Bambini fino ai 10 anni: 15,00
Senza il pranzo € 15,00
La partecipazione è riservata a Soci e familiari; salvo posti disponibili, possono partecipare anche non Soci. Obbligatoria la prenotazione entro il 15.09.2016. Eventuale disdetta va data entro il 16.09.2016

 

Altre informazioni utili: 

Informazioni e prenotazioni
I.A.T. CESENA: Tel 0547/356327; Fax 0547/356393
iat@comune.cesena.fc.it
Da martedì a sabato dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18. Domenica e festivi dalle 9.30 alle 12.30. Lunedì chiuso.
Costo a persona: € 25,00 comprensivo di: tutto
Bambini fino ai 10 anni: 15,00
Senza il pranzo € 15,00
La partecipazione è riservata a Soci e familiari; salvo posti disponibili, possono partecipare anche non Soci. Obbligatoria la prenotazione entro il 15.09.2016. Eventuale disdetta va data entro il 16.09.2016