Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • San Paolo di Civitate (Fg) - Visita guidata Tci nei Musei Civici di San Paolo di Civitate e di Torremaggiore

San Paolo di Civitate (Fg) - Visita guidata Tci nei Musei Civici di San Paolo di Civitate e di Torremaggiore

 

San Paolo di Civitate (Fg) - Visita guidata Tci nei Musei Civici di San Paolo di Civitate e di Torremaggiore.

Il Museo civico archeologico di San Paolo di Civitate è un tesoro locale tornato alla luce e restituito alla Città e al territorio, dopo tanti anni nascosto sotto terra. E’ allestito dentro il vecchio Convento di Sant’Antonio di Padova. Raccoglie i reperti degli scavi condotti nell’antica Civitate e rappresenta un bene culturale di grande rilevanza e un primato assoluto per l’intero programma POIn con cui è stato finanziato. 

 

Il Museo offre al visitatore un percorso nella storia e cultura della Daunia e dell’Alto Tavoliere oltre che con i reperti a disposizione, anche attraverso: tour virtuali; riprese fotografiche; ricostruzioni 3D di reperti non sempre disponibili ai visitatori; ricostruzioni in tavole illustrate che raccontano la vita quotidiana delle popolazioni che hanno abitato il territorio.

 

Visita guidata del Museo Civico di Torremaggiore

Museo Civico di Torremaggiore: Fiorentino e il suo territorio, dall’età daunia al medioevo. Fiorentino è situata a ridosso del Subappennino daunio in un paesaggio caratterizzato da dolci rilievi collinari intervallati da vallate fluviali. 

La sua origine condivide la storia di altre città vicine come Troia, Civitate, Dragonara.

Federico II di Svevia vi fece costruire uno dei suoi palazzi residenziali e, secondo la tradizione, vi trovò la morte il 13 dicembre del 1250, confermando il sinistro presagio della profezia di una morte “ sub flore”.

Il Museo è allestito presso il Castello ducale de’ Sangro e raccoglie la sintesi di un trentennale percorso di studi e ricerche condotti dalla Soprintendenza per i Beni Archeologici della Puglia sulla collina di fiorentino e nella piana che la circonda. Gli scavi hanno portato alla luce una vasta area urbana medievale difesa da un doppio anello di mura a cui apparteneva la torre all’estremità orientale, simbolo della città abbandonata. Nella piana circostante sono stati rinvenuti i resti di un abitato e di una necropoli di età daunia ( VII/V sec. a.C.). A pochi chilometri, presso il Canale della Strettola, un’altra indagine archeologica ha messo in evidenza i resti di una villa rustica di età tardo antica (IV – V sec. d.C.) I reperti rinvenuti in questi scavi confluiscono oggi negli spazi restaurati del Castello ducale.

 

Il Museo presenta quindi nelle prime due sale i reperti di età classica, dai corredi delle tombe di età daunia ai materiali della villa tardo antica. Nella sala 3 sono visibili gli scavi condotti all’interno del castello ducale. Le sale 4, 5 e 6 sono dedicate agli scavi della Fiorentino medievale ed alle sue emergenze monumentali, di cui si propone la ricostruzione virtuale attraverso le più moderne tecnologie: video, filmati, ricostruzioni 3D, monitor touch screen.

 

Programma:

ore   9.30 - San Paolo di Civitate - raduno piazza antistante ex Convento Sant'Antonio da Padova, adiacente alla                          sede  municipale della città.

ore   9.45 - Visita guidata del Museo Civico Archeologico

ore 11.45 -  Torremaggiore - raduno nei pressi del Castello Ducale de'Sangro

ore 11.30 - Visita guidata al Museo Civico

ore 13.30 - Al termine della visita, saluto conviviale prima delle vacanze estive.

 

Quota a persona ingresso ai due Musei  Euro 5,00

 

Per chi vuole fermarsi a pranzo abbiamo prenotato a Torremaggiore presso "La Terrazza del Borgo" -

      via Piccinino, 48  tel 0882.393216  costo del pranzo   E25,00

 

Le prenotazioni per il ristorante scadranno il 2 giugno e saranno valide per un numero massimo di 25 partecipanti.