Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • Roma: "L'Aula Gotica dei Santi Quattro Coronati"

Roma: "L'Aula Gotica dei Santi Quattro Coronati"

Il salone gotico si trova al primo piano della Torre Maggiore ed era l’ambiente più prestigioso del palazzo cardinalizio di Stefano Conti (nipote di Innocenzo III, cardinale di Santa Maria in Trastevere, nominato Vicarius Urbis nel 1245), dove vi si svolgevano ricevimenti e si gestiva la giustizia. L’importanza del monumento dipende sia dalle forme architettoniche squisitamente gotiche sia soprattutto da un importantissimo ciclo pittorico, scoperto nel 1996 e sottoposto a un lungo restauro, che ha rivoluzionato la storia della pittura medievale della Roma del XIII secolo. Gli affreschi fanno parte di un unico ciclo pittorico eseguito fra il 1235 e il 1247, opera di diversi artisti, alcuni dei quali rintracciabili in altri cicli pittorici coevi del Lazio, quali quello del Sacro Speco di Subiaco (1228) o della cripta del Duomo di Anagni (1227-1231 o 1250). Nei dipinti dell’Aula Gotica si individuano più mani, tra le quali quella del Maestro Ornatista e quella del Terzo Maestro, ma forse anche Giunta Pisano, attivo a Roma sicuramente nel 1239, collaborò alla realizzazione. Gli affreschi del salone, insieme a quelli della Cappella di San Silvestro, testimoniano un momento fecondo della pittura romana dove la riscoperta della classicità antica e la tradizione pittorica bizantina e romana si fondono con la nuova cultura artistica testimoniata dall’arte gotica.

La visita all’Aula Gotica del monastero dei SS Quattro Coronati rappresenta una delle più recenti e importanti novità artistiche di Roma, città da tempo impegnata allo sviluppo della fruizione culturale a favore di un pubblico sempre più preparato ed entusiasta. L’accesso all’Aula è limitato a un massimo di sole 20 persone.

 

Il titolo dei Santi Quattro Coronati a Roma, un’istituzione simile ad una odierna parrocchia, fu fondato sulle pendici settentrionali del colle Celio forse alla fine del VI secolo. Come luogo di culto fu utilizzata un’ampia aula con abside ad ovest, che faceva parte di una ricca residenza aristocratica di età tardoantica. Il complesso ecclesiastico che si sviluppò intorno alla basilica nei secoli successivi ebbe grande importanza, dovuta principalmente al fatto di essere nelle vicinanze del Palazzo del Laterano, dove i papi ebbero per tutto il Medioevo la loro residenza ufficiale. Il sito si presenta ancora come un complesso monastico fortificato, di modesta apparenza esterna ma di massiccia consistenza muraria, ed è costituito da una basilica e da una serie di altri spazi sacri e residenziali (cripta, cortili, convento, antico palazzo cardinalizio). L’edificio era collocato lungo l’antica via Tuscolana, proprio nel percorso corrispondente all’attuale via dei Santi Quattro, e nei secoli fu ripetutamente e radicalmente modificato.

 

 

 

NOTE INFORMATIVE:  

Modalità di prenotazione | Ci si può prenotare telefonando allo 06-36005281 oppure scrivendo un'email a libreria.ptroma@touringclub.it e per aderire è necessario comunicare i dati del Socio e il recapito telefonico.

Modalità di pagamento | Le quote delle visite prenotate devono essere versate esclusivamente c/o il Punto Touring di Roma in Piazza Ss. Apostoli 62/65 ENTRO SETTE GIORNI SUCCESSIVI ALLA DATA DI PRENOTAZIONE. I Soci possono inoltre pagare mediante autorizzazione al prelievo da carta di credito (che verrà effettuato al momento della prenotazione) inviando una comunicazione scritta via mail o fax al Punto Touring, oppure con bonifico bancario intestato a Touring Servizi Srl alle seguenti coordinate bancarie: Banca UBI codice Iban IT72 O054 2801 6010 0000 0035 089 specificando la visita guidata e inviando la fotocopia del versamento al numero di fax 06-36005342 oppure via email all'indirizzo libreria.ptroma@touringclub.it  

Modalità di annullamento | Per motivi fiscali le eventuali disdette di visite giornaliere o di mezza giornata, non danno diritto ad alcun rimborso. Si potrà procedere al rimborso qualora la disdetta venga comunicata CON TRE GIORNI DI ANTICIPO e ci siano le premesse per una eventuale sostituzione (lista di attesa). In caso di annullamento della visita guidata le quote verranno rimborsate entro e non oltre 30 giorni dalla data dell’evento (qualora il pagamento fosse stato effettuato tramite bonifico, è necessario comunicare il proprio IBAN per ottenere il rimborso).

Altre informazioni utili: 

Costo visita guidata: € 9,00 Soci TCI  /  € 12,00 Non Soci

Biglietto di ingresso: € 10,00 (da pagare in loco)

Noleggio sistema di amplificazione: € 2,00 (da pagare in loco)

In collaborazione con: 

Vantaggio per i Soci

Quota di partecipazione ridotta