Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • Roma: "La chiesa di San Giovanni a Porta Latina"

Roma: "La chiesa di San Giovanni a Porta Latina"

La chiesa di San Giovanni a Porta Latina, così chiamata per la vicinanza alla Porta Latina, fu fondata da Gelasio I nel V secolo, riedificata da Adriano I nel 772 e restaurata nel 1191, anno in cui, sotto Celestino III, furono traslate qui le reliquie dei Ss. Gordiano ed Epimaco. La chiesa sarebbe sorta a ricordo dell’evento miracoloso per cui San Giovanni subì la prova dell’olio bollente uscendone illeso: il miracolo è ricordato dall’adiacente cappellina eretta sulla via, denominata San Giovanni in Oleo.

La chiesa sorge all’estremità del rione Celio, in una zona della città un tempo disabitata e impervia. Ancora oggi la zona, all’interno delle mura Aureliane che in questo tratto si conservano splendidamente tra le porte Metronia, Latina e San Sebastiano, è rimasta per incanto immersa nel verde e salvaguardata dalle costruzioni che invece sono cresciute intensive al di là delle mura, nel quartiere Appio-Latino, a ridosso di un caratteristico quartiere di villini di fine Ottocento.

L’interno conserva la semplice ed antica armonia di forme originaria, diviso in tre navate da due file di cinque colonne ciascuna di marmo diverso, sulle quali poggiano archi semicircolari. Intorno all’altare sono conservati avanzi di un pavimento cosmatesco a disegno geometrico mentre nella predella dell’altare stesso spicca in lettere capitali romane l’antico “titolo” della Chiesa, ritrovato durante gli ultimi restauri: “TIT. S.IOANNIS ANTE PORTAM LA(TINAM)”. Il ciclo di affreschi del XII secolo che decorano la navata centrale, rinvenuti durante il restauro del 1940, rappresentano 46 differenti scene del Vecchio e del Nuovo Testamento e rivestono una straordinaria importanza per lo studio dell’arte medioevale a Roma.

 

NOTE INFORMATIVE:  

Modalità di prenotazione | Ci si può prenotare telefonando allo 06-36005281 oppure scrivendo un'email a libreria.ptroma@touringclub.it e per aderire è necessario comunicare i dati del Socio e il recapito telefonico.


Modalità di pagamento | Le quote delle visite prenotate devono essere versate esclusivamente c/o il Punto Touring di Roma in Piazza Ss. Apostoli 62/65 ENTRO SETTE GIORNI SUCCESSIVI ALLA DATA DI PRENOTAZIONE. I Soci possono inoltre pagare mediante autorizzazione al prelievo da carta di credito (che verrà effettuato al momento della prenotazione) inviando una comunicazione scritta via mail o fax al Punto Touring, oppure con bonifico bancario intestato a Touring Servizi Srl alle seguenti coordinate bancarie: Banca UBI codice Iban IT72 O054 2801 6010 0000 0035 089 specificando la visita guidata e inviando la fotocopia del versamento al numero di fax 06-36005342 oppure via email all'indirizzo libreria.ptroma@touringclub.it   


Modalità di annullamento | Per motivi fiscali le eventuali disdette di visite giornaliere o di mezza giornata, non danno diritto ad alcun rimborso. Si potrà procedere al rimborso qualora la disdetta venga comunicata CON TRE GIORNI DI ANTICIPO e ci siano le premesse per una eventuale sostituzione (lista di attesa). In caso di annullamento della visita guidata le quote verranno rimborsate entro e non oltre 30 giorni dalla data dell’evento (qualora il pagamento fosse stato effettuato tramite bonifico, è necessario comunicare il proprio IBAN per ottenere il rimborso).

Altre informazioni utili: 
Costo visita guidata: € 8,00 Soci TCI / € 11,00 Non Soci
Ingresso gratuito
In collaborazione con: 

Vantaggio per i Soci

Vantaggi per i soci del Touring Club