Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • Roma: "I sotterranei di San Pasquale Baylon"

Roma: "I sotterranei di San Pasquale Baylon"

Il Conservatorio di San Pasquale Baylon è stata a Roma un’importante istituzione nell’ambito delle iniziative a favore delle orfane. Nel 1724 il cardinale vicario di Roma iniziò a raccogliere un primo gruppo di 8 fanciulle che “vagavano nella città senza educazione” per essere affidate ad una signora genovese, Caterina De Rossi, affinché si prendesse cura della loro formazione. Qualche anno dopo le fanciulle, cresciute di numero, furono trasferite nell’oratorio di San Girolamo della Carità e nel 1737 Clemente XII eresse la pia istituzione a Conservatorio, dedicandolo a San Pasquale Baylon. Direttore spirituale del Conservatorio fu nominato Nicolò Ricci, sacerdote dell’oratorio di San Girolamo della Carità, il quale, essendo ormai giunto a 35 il numero delle ragazze, acquistò alcune case in via Anicia. Qui, nel 1743, iniziarono i lavori di costruzione del nuovo edificio sede del Conservatorio nel quale venne realizzato anche un oratorio consacrato a San Pasquale Baylon.

Alla fine degli anni Novanta il Vaticano destinò il complesso al Collegio Universitario Internazionale di Roma, un ente morale costituito a Roma nel 1990 con il compito di promuovere l’accoglienza e la formazione integrale di studenti universitari italiani e stranieri. Fu durante i lavori di restauro che emerse un’area archeologica di grande interesse, costituita da insulae poi trasformate in una ricca domus, affreschi e mosaici di epoca imperiale, edifici medioevali. Le antiche strutture murarie furono integrate nella progettazione dell’area e rese fruibili per il pubblico come preziose testimonianze storiche del passato. 


 

 

NOTE INFORMATIVE:  

Modalità di prenotazione | Ci si può prenotare telefonando allo 06-36005281 oppure scrivendo un'email a libreria.ptroma@touringclub.it e per aderire è necessario comunicare i dati del Socio e il recapito telefonico.

Modalità di pagamento | Le quote delle visite prenotate devono essere versate esclusivamente c/o il Punto Touring di Roma in Piazza Ss. Apostoli 62/65 ENTRO SETTE GIORNI SUCCESSIVI ALLA DATA DI PRENOTAZIONE. I Soci possono inoltre pagare mediante autorizzazione al prelievo da carta di credito (che verrà effettuato al momento della prenotazione) inviando una comunicazione scritta via mail o fax al Punto Touring, oppure con bonifico bancario intestato a Touring Servizi Srl alle seguenti coordinate bancarie: Banca UBI codice Iban IT72 O054 2801 6010 0000 0035 089 specificando la visita guidata e inviando la fotocopia del versamento al numero di fax 06-36005342 oppure via email all'indirizzo libreria.ptroma@touringclub.it  

Modalità di annullamento | Per motivi fiscali le eventuali disdette di visite giornaliere o di mezza giornata, non danno diritto ad alcun rimborso. Si potrà procedere al rimborso qualora la disdetta venga comunicata CON TRE GIORNI DI ANTICIPO e ci siano le premesse per una eventuale sostituzione (lista di attesa). In caso di annullamento della visita guidata le quote verranno rimborsate entro e non oltre 30 giorni dalla data dell’evento (qualora il pagamento fosse stato effettuato tramite bonifico, è necessario comunicare il proprio IBAN per ottenere il rimborso).

Altre informazioni utili: 

Costo visita guidata: € 8,00 Soci TCI / € 11,00 Non Soci

Offerta: € 5,00 (da pagare in loco)

In collaborazione con: 

Vantaggio per i Soci

Vantaggi per i soci del Touring Club