Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • Roma: Gli Etruschi e il Mediterraneo. La città di Cerveteri

Roma: Gli Etruschi e il Mediterraneo. La città di Cerveteri

 
Organizzata dall’Azienda Speciale Palaexpo in collaborazione con il Musée du Louvre-Lens, la mostra “Gli Etruschi e il Mediterraneo. La città di Cerveteri” (al Palazzo delle Esposizioni di Roma fino al 20 luglio), rappresenta un’occasione irripetibile per raccontare in modo nuovo la storia di una straordinaria civiltà del mondo antico, quella etrusca.
 
CERVETERI. Per la prima volta in una mostra viene presentata non in maniera generale, ma concentrando l’attenzione su una singola città – Cerveteri – che spicca per grandezza e importanza nel contesto delle relazioni tra i popoli del Mediterraneo antico. La mostra rappresenta un’occasione eccezionale per raccogliere intorno a un nucleo di pezzi di capitale importanza, appartenenti alle collezioni del Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia e di quello Nazionale Cerite, le opere più significative di altre grandi collezioni storiche del vecchio continente, per cui è accertata la provenienza ceretana: il Museo Gregoriano Etrusco in Vaticano, il British Museum di Londra, la Ny Carlsberg Glyptotek di Copenaghen e l’Antikensammlung di Berlino.
 
MUSÉE DU LOUVRE. Eccezionale il contributo del Musée du Louvre che possiede un ricco repertorio ceretano di cui fanno parte non solo alcuni tra i capolavori più celebri dell’arte etrusca, come il Sarcofago degli Sposi – esposto in mostra e per la prima volta al di fuori di Parigi – ma anche molti ragguardevoli manufatti presentati al pubblico solo in tempi recentissimi o addirittura mai visti.