Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • Roma: "Botero, Via Crucis. La Passione di Cristo"

Roma: "Botero, Via Crucis. La Passione di Cristo"

Via Crucis. La Passione di Cristo è un ciclo di opere realizzate da Fernando Botero tra il 2010 e il 2011. Nella serie, composta da 27 olii e 34 opere su carta, emerge la tematica presente in Botero sin dalla sua infanzia e gioventù, in Colombia, immersa nell’abbondanza d’immagini religiose. Oggi è possibile ammirarla a Palazzo delle Esposizioni di Roma, dove rimarrà fino al 1° maggio.

L’opera di Botero offre molteplici livelli di lettura. Il suo lavoro è un’interpretazione sempre amplificativa, mai semplicemente imitativa, di alcuni dei protagonisti dell’arte occidentale tra i quali, solo per citarne alcuni, Paolo Uccello, Peter Paul Rubens, Diego Velázquez, Paul Cézanne e Pablo Picasso. Botero ha costruito sempre mondi sensuali, popolati da esseri colmi di un piacere immenso e felice, attraverso quell’abbondanza tranquilla e suntuosa delle forme che trova la sua maturità verso la fine degli anni Settanta. C’è qui un crocevia nel quale i ricordi della sua città,  del suo Paese, vengono attraversati da pratiche religiose profondamente radicate nella propria cultura e iconografia.
Le sembianze, le idee e le forme vengono attraversate da quello sconvolgimento in cui dolore e tragedia si plasmano, impiegando il linguaggio figurativo che caratterizza l’artista colombiano senza abbandonare il suo particolare sguardo deformante. Il tono ironico viene sostituito dal compassionevole per riflettere intorno alla poesia e al dramma, all’intensità e alla crudeltà della Passione di Cristo.

Il pittore ha deciso di donare la serie al Museo di Antioquia, a Medellín, città natale di Botero, che, da quel momento, si occupa di esporta in tutto il mondo.
 
Altre informazioni utili: 
Biglietto: intero 10 € - ridotto 8 / 6 €

Vantaggio per i Soci

Vantaggi per i soci del Touring Club