Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • Roma - Basilica dei SS XII Apostoli

Roma - Basilica dei SS XII Apostoli

Fondata in età bizantina, e portata avanti nell'età di Narsete (VI secolo) da papa Pelagio I, la basilica conserva le reliquie degli apostoli San Filippo e San Giacomo.
Quella dei Santi Apostoli è l'unica basilica di Roma che non sia stata edificata su edifici romani preesistenti, anche se vi furono precocemente utilizzati materiali di spoglio (si pensa provenienti dalle Terme di Costantino, e non, come vuole una leggenda, dal vicino Foro di Traiano). Il modello architettonico della chiesa originale era quello, a pianta centrale, del bizantino Apostoleion di Costantinopoli. Nel 1348 fu distrutta da un terremoto e solo nel XV secolo, Martino V, che apparteneva alla famiglia Colonna, da secoli insediata nelle vicinanze, la fece restaurare. Sempre nel XV secolo fu eretto il portico antistante la facciata e l'abside della basilica fu ornata da un grandioso affresco con l'Ascensione, opera di Melozzo da Forlì, i cui frammenti sono oggi divisi tra i Musei Vaticani e il Palazzo del Quirinale dopo il rifacimento settecentesco. Il lavoro di Melozzo, notevole soprattutto per il magistrale uso della prospettiva da sotto in su, ebbe notoriamente influenza su Michelangelo per gli affreschi della Cappella Sistina. Nel 1702 Clemente XI commissionò un totale rifacimento dell'edificio che fu portato avanti da un'equipe di architetti tra cui Carlo Fontana, suo figlio Francesco, Ludovico Rusconi Sassi e Nicola Michetti.

Vantaggio per i Soci

Vantaggi per i soci del Touring Club