Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • Presepe itinerante vivente a Brisighella

Presepe itinerante vivente a Brisighella

Nel periodo natalizio in tutta Italia vengono allestiti e prendono vita presepi di ogni specie, forme e colori. Quelli che però hanno un fascino particolare sono sicuramente i presepi viventi. Quando poi la rievocazione avviene in un borgo tra i più belli d'italia, la suggestione del Natale è ancora maggiore. L’appuntamento da non perdere è quindi sulle colline di Ravenna, nel borgo medievale di Brisighella, lunedì 26 dicembre.

A Brisighella verranno fedelmente ricostruite le tappe che hanno portato alla nascita di Gesù, attraverso una rappresentazione itinerante che toccherà alcuni degli angoli più suggestivi del borgo. Si parte con l’Annunciazione in piazzetta Porta Gabolo, la visita di Maria a Elisabetta e il sogno di Giuseppe in piazza Marconi, fino alla Natività in una piazza Carducci che farà da cornice agli accampamenti dei pastori e alla capanna. E qui arriveranno anche i Re Magi con in dono l’oro, l’incenso e la mirra. Un cammino guidato dalla figura di Maria, che condurrà il pubblico lungo il borgo, per ammirare i suoi angoli, gli allestimenti, i personaggi, quasi a immaginare di essere in una piccola Betlemme.

I personaggi, le scenografie e gli allestimenti sono il frutto della partecipazione dell’intera comunità brisighellese. Quest’anno - è la quinta edizione consecutiva della rievocazione del presepe vivente a Brisighella - la sacra famiglia sarà impersonata da Alessandro Giraldi, con la moglie Francesca e la piccola Camilla.

In occasione del presepe vivente è stata anche realizzata una cartolina d’artista opera dell’illustratrice Anna Lisa Quarneti, in arte Piki, che ha prestato la sua mano e la sua fantasia a quest’evento.