Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • Predazzo: Festival europeo del gusto

Predazzo: Festival europeo del gusto

 
Il Comune di Predazzo, APT Val di Fiemme, Associazione Transdolomites in collaborazione con APT Val di Fassa , APT Val di Cembra, Ufficio Turistico Castelfeder di Ora ( BZ), Associazione Internazionale Azione Borghi Europei del Gusto e Associazione L’Altra Tavola, sono i promotori della seconda edizione del Festival Europeo del Gusto di Predazzo.
 
Parlare di mobilità dolce rappresenta un’ottima occasione per valorizzare i tesori del territorio quali il turismo, l’agricoltura di montagna ed il suo ruolo nella difesa del suo ambiente, la gastronomia come arte e strumento di cultura nell’utilizzo dei prodotti locali, il paesaggio. Mobilità dolce unita all’ambizione di riportare la ferrovia nelle Dolomiti significa avvicinare le comunità, metterle maggiormente in relazione e riqualificare la qualità della vita e dell’offerta turistica delle nostre valli.
Lo spirito che anima il Festival Europeo del Gusto di Predazzo è tra l’altro altamente sociale ed in questo contesto il tema ferrovia si propone come strumento per costruire relazioni pacifiche tra le comunità locali ed i popoli alpini ed europei.

IL PROGRAMMA PROVVISORIO
 
 
Venerdì 2 ottobre 
Ore 17,00 Aula Magna del Municipio di Predazzo
Inaugurazione del Festival Europeo del Gusto con il saluto del Sindaco di Predazzo Maria Bosin.
Saluto delle autorità
Presentazione del programma del Festival.
L’Associazione Internazionale Azione Borghi Europei del Gusto racconta le proprie esperienze europee.
Inaugurazione delle mostra filatelica, Sala Rosa del Municipio di Predazzo a cura dell’Associazione Filatelica di Predazzo, inaugurazione della mostra “ La Tramvia Avisiana, 1891-1916, Ricordi e Speranze , Museo Geologico di Predazzo a cura dell’Associazione Transdolomites e presentazione del libro dedicato alla Tramvia Avisiana a cura di Giuliano Poier. inaugurazione della Mostra Meet Your Landscape – Fassa a cura del Piano Giovani di Zona Val Di Fassa “ La Risola”. La mostra sarà allestita a Bellamonte.
 
Ore 20,30 Aula Magna del Municipio di Predazzo
Gian Luca Gasca presenta l’esperienza vissuta con il Progetto “ Montagne Digitali“ .
Racconto di un viaggio lungo le Alpi, da Trieste a Nizza, utilizzando solo mezzi pubblici e gambe, proprio per dimostrare che ci si può muovere in modo sostenibile anche in un territorio impervio come le Alpi.
Il progetto è patrocinato dal CAI Centrale con la collaborazione del MUSE di Trento e Dolomites UNESCO .
 
 
Sabato 3 ottobre
E-BIKE TOUR - 1 tappa:
Ore 8.00 partenza del Tour ciclistico dal centro di Predazzo direzione Cavalese via ciclabile. Partenze scaglionate secondo le categorie e gruppi precedentemente formati
Ore 8.30 : Ziano visita alla mostra “Grande Guerra 1914-18” presso Villa Flora, visita guidata, tempo massimo 1 ora.
Ore 9.30: si riprende percorso ciclabile attraversando Zaino, passando a valle di Panchià e arrivando a Lago di Tesero (sede di 3 Campionati del Mondo di Sci Nordico: 1991-2013-2013). Si continua verso valle giungendo al Vivaio Forestale della PAT, in parte attuale orto biologico gestito dalla Cooperativa Oltre, si sosta per conoscere la coltivazione di ortaggi e piante aromatiche – degustazione prodotti della cooperativa. Si continua verso Masi dove si visita a pescicoltura.
Ore 10.30: Masi di Cavalese-Cavalese risalita in Cabinovia, attraversamento del capoluogo di Fiemme passando dal parco della Pieve, Piazza Ress, Palazzo Magnifica Comunità, via Cavallaia, via Marmolaia per poi risalire sulla SS. 48 delle Dolomiti e raggiungere il Caseificio di Cavalese. Qui visita guidata e degustazione formaggi.
Ore 11.30 Riprende percorso in direzione Castello di Fiemme per visitare la Macelleria Dagostin e il laboratorio apistico “I dolci sapori del bosco”.
Ore 12.30 Partenza per San Lugano verso Cela - Aguai
Ore 13.30 Pranzo lungo strada (Maso Pertica?) oppure
a San Lugano – incontro con i Cembrani Doc e produttori della Bassa Atesina.
Ore 15.00 Ripartenza per tornare a Predazzo lungo la ciclabile passando per Molina e la località Cascata.
Arrivo a Predazzo previsto ore 17.00 ca.
 
Ore 09.00 Apertura del Festival Europeo del Gusto in Piazza SS. Filippo e Giacomo.
 
Ore 09,30 Assemblea Internazionale dei delegati dell’Associazione Internazionale Azione Borghi Europei del Gusto www.italiadelgusto.com. Aula Magna del Municipio di Predazzo.
 
Ore 10.00 inaugurazione mostre di Modellismo (ferroviario).
 
Ore 10.00 – 15,00 , - “ Trenino del Gusto 4x4”, con il percorso gastronomico nel centro storico di Predazzo partendo da Via Garibaldi per poi passare alla vecchia stazione ferroviaria E. Sottsass, quindi fontana del Travai, fontana Fiera, Fontana Somaila e ritorno in Paizza S.S. Filippo e Giacomo, ove i punti di ristoro saranno raggiungibili anche con le biciclette, bike Sharing o a piedi.
 
Ore 14.30 – 16.00 Caserada e laboratori per bambini in piazza SS. Filippo e Giacomo.
 
Ore 16.00 – 18.00 Show-cooking in piazza con il coinvolgimento delle scuole alberghiere e cuochi di Fiemme e del Trentino.
 
Ore 18.00 Proiezioni dei filmati della rassegna video “ Benvenuto a Bordo: il gusto del viaggiare in treno” in Aula Magna del Municipio di Predazzo.
 
Grande serata musicale al tendone in località Löse.
 
Domenica 4 ottobre
E-BIKE TOUR - 2 tappa:
 
- Ore 8.00 partenza centro di Predazzo del Tour ciclistico in direzione Pozza di Fassa via ciclabile; partenze scaglionate secondo le categorie e gruppi precedentemente formati
- 1 sosta:
Ore 9.30 : Moena visita alla mostra “La Gran Vera” presso il teatro Navalge, con visita guidata, max 30 persone per gruppo, tempo massimo 1 ora.
Riprende percorso ciclabile attraversando: Piaz de Sotegrava, Strada Salejada, Strada de Moena, Strada de Ischia, direzione Soraga
- 2 sosta:
Ore 12.00 : Pozza di Fassa: Piaza del Malgher visita agli stand dell’artigianato e prodotti tipici allestiti, pausa pranzo.
Riprende percorso ciclabile direzione Pera di Fassa percorrendo Strada Jumela con fermata al Molin de Pezzol e direzione Museo Ladino LMalghier e visita al caseificio previsto per le Ore 13.00.
- 3 sosta:
da Pera di Fassa riprende percorso direzione Vigo di Fassa*.
(tempo permettendo e praticabilità del sentiero) via sterrata lungo il sentiero Sora i Pre’ con imbocco da Strada de la Taboca a Pera di Fassa. Si raggiunge Vigo di Fassa da Strada de Piz e salita alla chiesa di Santa Giuliana. Nuovamente ripercorrendo la Strada de Sant’Uliana si scende fino Museo e Istituto Ladino.
Ore 15.00 *Fermata e visita guidata al Museo Ladino, max 30 persone per gruppo, tempo massimo 1 ora.
- 4 sosta:
Ore 16.30 Pozza di Fassa: Piaza de Comun. Da località San Giovanni di Vigo, via Strada de la Veisc si Raggiunge Pozza di Fassa. Saluto delle Autorità, ringraziamenti, merenda e ritorno via ciclabile.
Arrivo a Predazzo previsto ore 18.00
 
Ore 09.00 Apertura degli stand Festival del Gusto e del Mercato Contadino
Ore 10.00 Desmotegada – Predazzo si prepara ad accogliere le mucche addobbate a festa per il rientro dall’alpeggio estivo
Ore 17.00 chiusura degli stand