Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • Prata Sannita, Gallo Matese e Letino

Prata Sannita, Gallo Matese e Letino

ITINERARIO
Si imbocca l’Autostrada del Sole verso Nord per uscire al casello di Caianello, dove avverrà l’incontro con il console dell’Alto Casertano Antonio Riselli. Breve sosta per un caffè.
Si prosegue attraverso Pietravairano e Pratella per Prata Sannita, ove allo sbocco di una valle, a destra, si erge il maestoso castello turrito di Prata a presidio della stessa valle, in una posizione strategica.
Accolti dalla proprietaria ND Lucia Daga Scuncio, saremo dalla stessa accompagnati nella visita al maniero in un interessantissimo itinerario storico.
Al termine, accanto ad un momento di “caffetteria”, ci sarà una degustazione di antichi dolcetti gentilmente offerti dalla proprietaria.
Si prosegue per Gallo Matese, ove si visiterà la grande diga dell’Enel a sbarramento del lago artificiale per la produzione di energia elettrica.
Si raggiunge poi Letino, il comune più alto della provincia di Caserta con i suoi 1050 metri e breve passeggiata per le caratteristiche vie del paese. Si prosegue poi verso l’alto Matese attraversando la Piana delle Secine fino al Passo Sprecavitelli da cui ci appare il Lago Matese nella sua incomparabile bellezza. Pranzo all’Azienda agricola, zootecnica ed agrituristica “La falde” dove consumeremo il pranzo con il seguente menù: antipasto della Falde (salumi e formaggi di produzione locale); lasagna tradizionale oppure tagliatelli ai funghi porcini; agnello al forno con patate saporite ed insalata mista; dolce della casa e caffè o amaro digestivo. Visita dell’Azienda e possibili acquisti allo spaccio aziendale.
Ritorno per San Gregorio Matese e Piedimonte Matese. Saluto al console.
Si consigliano scarpe comode e binocolo.