Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • Pompei ed Ercolano: "La terra del sole e della cultura"

Pompei ed Ercolano: "La terra del sole e della cultura"

ERCOLANO  SCAVI
A Herculaneum i ricchi romani trascorrevano le vacanze, attratti dal suo clima e dalle sue bellezze naturali, come testimoniano le ville che sono state riportate alla luce e che sono orientate verso il mare. Il suolo lavico ricco di minerali e il clima mediterraneo, ancora oggi, favoriscono una variegata produzione agricola, che fa la ricchezza di Ercolano, una città semplice ma che vanta una delle testimonianze archeologiche più importanti al mondo.
VESUVIO 
Prima della tragica eruzione, il Vulcano era noto soprattutto per i vigneti da cui si ricavavano vini eccellenti, come testimoniano le scritte Vesvinum o Vesuvinum che ricorrono spesso sulle anfore vinarie di Pompei e per la ricchezza di selvaggina dei suoi boschi. Non è facile risalire a quale fosse la sua forma prima dell’eruzione, perché le fonti a disposizione sono scarse. Alcuni sostengono che avesse una sola cima e solo quando il Monte Somma crollò venne fuori un secondo cono formatosi sul fondo dell’antico cratere.
POMPEI  SCAVI
Un pianoro a una trentina di metri sul livello del mare, formato da una colata di lava vesuviana allo sbocco della valle del fiume Sarno; sulla foce, un porto, una città florida, che si estende per circa 66 ettari e arriva a contare intorno ai 35.000 abitanti. Un’urbanistica che è lo specchio di un’economia che funziona: due fori, un quartiere dei teatri, tre terme pubbliche. Un’edilizia privata anch’essa fiorente. Tutto d’improvviso distrutto e allo stesso tempo preservato da quella famosa eruzione del 79 d.C.: sepolta sotto una coltre di lapilli e ceneri alta circa 6 m.. Pompei è la più bella tra le “belle addormentate” che l’archeologia abbia in qualche modo risvegliato.

 
GIOVEDI’ 23 giugno      
Appuntamento alle ore 8,00 a Piazzale Ostiense (lato Acea)  -  Ore 8,15 partenza in pullman per ERCOLANO -
Ore 12,00  circa arrivo - Tempo libero - Ore 12,45 pranzo in Hotel - Ore 14,30 partenza per visita guidata agli SCAVI di ERCOLANO - Successivamente escursione in pullman al PARCO NAZIONALE  del VESUVIO con esclusione del cratere  -  In serata rientro in Hotel: sistemazione nelle camere, cena e pernottamento.
VENERDI’ 24 giugno  
Dopo la prima colazione partenza per POMPEI e visita guidata agli Scavi - Ore 13,30 pranzo a Pompei - Tempo libero - Ore 16,15 partenza per Roma - Arrivo verso le ore 20,15 (Piazzale Ostiense) e fine dei servizi.
Altre informazioni utili: 
QUOTA di PARTECIPAZIONE
per persona in camera doppia:              SOCI  €  268,00 (1)  € 255,00   *  NON Soci  €  288,00 (1)  € 275,00
Supplemento sistemazione in camera singola:                      €   30,00                                             €   30,00

 
LA  QUOTA  COMPRENDE:
a)  viaggio in pullman A/R come da programma;
b)  sistemazione in camera doppia, con servizi privati, in Hotel a quattro stelle di Ercolano (NA) con il trattamento di una pensione completa e con bevande comprese ai pasti principali (1/2 lt. min. e ¼ lt. vino);
c)  pranzo in ristorante a Pompei;
d)  servizio culturale ad Ercolano e a Pompei con Guida professionale autorizzata dalle Autorità competenti.
 
LA  QUOTA  NON  COMPRENDE:
a)  l’ingresso agli Scavi di Ercolano, al Parco Nazionale del Vesuvio e agli Scavi di Pompei;
b)  extra di carattere personale;
c)  “fondo mance” di (1) € 13,00 (tredici/00) che ogni partecipante dovrà versare all’Accompagnatore Touring    
     il giorno della partenza “ad integrazione” della quota di partecipazione;
d)  tutto ciò che non è espressamente indicato nel programma ed alla voce “la quota comprende”.

 
La visita guidata avrà luogo al raggiungimento minimo di n. 25 (venticinque) partecipanti.
I posti in pullman verranno assegnati in ordine di prenotazione.

L’eventuale richiesta del “posto avanti”, per motivi di salute, potrà essere soddisfatta a partire dalla seconda fila

PRENOTARSI  entro  giovedì 9 giugno!

Vantaggio per i Soci

Quota di partecipazione ridotta