Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • "Pomme D’Api" e "Monsieur Choufleuri restera chez lui le…"

"Pomme D’Api" e "Monsieur Choufleuri restera chez lui le…"

Il dittico "Pomme D’Api" e "Monsieur Choufleuri restera chez lui le…" di Jacques Offenbach è proposto nell’allestimento della Fondazione Pergolesi Spontini e della Fondazione del Teatro Comunale di Bologna con Fondazione Teatro Comunale di Bologna, Festival della Valle d’Itria - Centro Artistico Musicale Paolo Grassi, Fondazione Teatro Due di Parma, Scuola dell'Opera Italiana e IUAV di Venezia.

 

Salvatore Percacciolo dirige l’Orchestra del Progetto Sipario, la regia è a cura di Stefania Panighini, scene Giada Tiana Claudia Abiendi e Lucia Ceccoli, costumi Massimo Carlotto e Manuel Pedretti.

 

L’operetta "Pomme D’Api" è composta su testi di Ludovic Halévy e William Busnach e debuttò a Parigi nel 1873.

Una graffiante satira sull’arrivismo borghese è invece "Monsieur Choufleuri restera chez lui le…", operetta buffa su libretto del Duca de Morny (sotto lo pseudonimo di M. de St. Remy).