Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • Palio dei 10 Comuni. Cena Medievale a Montagnana

Palio dei 10 Comuni. Cena Medievale a Montagnana

I banchetti erano alla fine del medioevo degli eventi mondani. Da queste parti, sia in cucina che a tavola, s’incrociavano usi e costumi provenienti dal nord con quelli tipici delle regioni mediterranee. L’arte culinaria cominciò a svilupparsi rapidamente nel Rinascimento. A tavola non venivano più servite soltanto carni di maiale, di pecora o di montone, ma sempre più spesso anche quelle di pollo, coniglio, piccioni domestici e selvatici e di animali che, oggi, non compaiono più sulle nostre mense, quali ad esempio corvi, cornacchie, cigni, cicogne e pavoni. Quest’ultimi erano considerati un’autentica prelibatezza da servire come “piatto principe”. I cibi erano, di solito, molto aromatizzati con pepe, zenzero, noce moscata e cannella. L’uso smoderato di spezie serviva a mascherare l’odore.

Venerdì 4 settembre, dopo la presentazione della mostra del pittore del palio, che si terrà in Sala Veneziana di Castel San Zeno, dalle ore 20,30 esclusivamente su prenotazione sarà possibile partecipare alla cena medievale allestita all’interno del cortile di Castel San Zeno durante il quale sono previste oltre alle portate ed alla particolarità delle pietanze, anche una serie di suggestive animazioni e spettacoli.

Altre informazioni utili: 

Prenotazione obbligatoria