Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • Padova: "Una regina a palazzo"

Padova: "Una regina a palazzo"

La tavola raffigurante La Madonna con il Bambino di Antonio Vivarini (1443 ca.), dopo alcuni mesi di accurato e documentato restauro compiuto in un apposito laboratorio allestito all’interno del Museo Diocesano di Padova, torna a risplendere nella sua bellezza e freschezza di colori, rivelando qualche particolare “inedito”. La tavola era custodita nella chiesa di San Tomaso Becket a Padova, ma originariamente era stata realizzata per la chiesa di San Moisè a Venezia e si completava con altre due tavole, ora conservate alla National Gallery di Londra.
 
La Madonna con il Bambino ora troneggia come una “regina a palazzo” nella Sala Barbarigo del palazzo Vescovile (Museo Diocesano), dove rimarrà esposta fino al 6 gennaio 2015, nell’allestimento studiato da Antonio G. Stevan e corredato da un percorso che ne racconta la storia e ne documenta in forma multimediale le diverse fasi di restauro, grazie a Mediacom Digital Evolution srl.
 
In occasione della mostra viene proposta una ricostruzione fotografica a grandezza naturale dei due pannelli laterali, oggi conservati alla Nationa Gallery di Londra, che originariamente componevano il trittico, realizzato con molta probabilità per la chiesa veneziana di San Moisè, di cui la Madonna col Bambino rappresenta l’elemento centrale.

Accompagna l’esposizione un calendario di appuntamenti al Museo Diocesano che inizia venerdì 14 novembre, alle ore 18, con una serata di presentazione storico-artistica dell’opera e delle diverse fasi del restauro, a cura di Carlo Cavalli e Maria Chiara Ceriotti. A seguire, giovedì 27 novembre, ore 10-17, all’interno di una giornata di presentazione dell’Inventario informatizzato dei beni culturali ecclesiastici della Diocesi di Padova. Dalla conoscenza alla tutela alla valorizzazione, si focalizzerà l’attenzione sul “caso della Madonna col Bambino e altri restauri degli ultimi anni”. In dicembre gli appuntamenti sono in programma tre appuntamenti: martedì 2 dicembre, alle ore 18 (Arte e botanica: l’hortus conclusus nella Madonna col Bambino); lunedì 8 dicembre, alle ore 17.30 (Lettura del Magnificat di Alda Merini a cura di Roberto Pittarello, con accompagnamento musicale di Chiara De Zuani al clavicembalo); sabato 13 dicembre, alle ore 21, alla Scuola della Carità di via San Francesco viene proposto il concerto – Natale in musica – degli allievi dell’istituto musicale Malipiero di Padova, a sostegno del restauro.
 
INGRESSO GRATUITO
(offerta libera per sovvenzionare il restauro del quadro)