Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • OSTRAMONDO - Tutto il mondo IN paese

OSTRAMONDO - Tutto il mondo IN paese

Appuntamento enogastronomico, giunto alla quarta edizione, volto a promuovere la multietnicità e l'integrazione tra culture diverse.
Nell'arco di sei serate, pietanze e spettacoli rappresentativi di diverse nazioni dai cinque continenti condurranno i partecipanti alla scoperta dei sapori e del folklore di nuovi mondi.

Lo scorso anno, parte del ricavato della manifestazione è stato destinato alle scuole di ogni ordine e grado del Comune di Ostra per finanziare l'acquisto di materiale didattico.

 

Dal 12 al 17 Agosto la piazza dei Martiri di Ostra (AN) sarà la cornice della quarta edizione di Ostramondo - Tutto il mondo IN paese. L’evento organizzato dall'associazione Ostramondo proporrà menù di cucina etnica oltre a spettacoli e concerti gratuiti per coinvolgere il pubblico nelle tradizioni folkloristiche e culinarie di paesi vicini e lontani e per stimolare la curiosità di tutti noi verso ritmi sconosciuti e sapori inconsueti.

Questa quarta edizione ospiterà stand con assaggi di pietanze provenienti dalla cultura messicana, etiope, thailandese, argentina, tedesca, americana ed ovviamente italiana. Un menù vastissimo studiato per tutte le esigenze (con attenzione ai vegetariani) accompagnato da ottima birra tedesca e belga, da vini locali e stranieri, da creazioni al cioccolato e cocktails a tema.

Gli spettacoli ed i concerti (con inizio fissato per le ore 21.00) vedranno alternarsi complessi musicali di ogni genere, dal rock celtico con i “The Storm” allo swing e rock’n roll anni ’50 dei “Rockingo”, dalla dance anni ’70-’80 dei “JBees” alla musica axè degli “O.P.S. – Ordem Progres Sound”, dal reggae e funk dei “100% Nero” al country dei “Fellows”, dalla bossanova dei “Couture Chic” all’hip-hop dei “Groovin Brothers”.

Numerose le esibizioni dei gruppi folkloristici da ogni parte del mondo, alcune delle quali in collaborazione con il Festival del Folklore “Terranostra” di Apiro. Si comincia con il “Khadris Dance Ensemble” dalla Calmucchia, repubblica autonoma della federazione russa, per poi proseguire con l’Asociación Cultural Perú Contemporaneo. I “Mercenari d’Oriente” spazieranno dalle arti marziali all’acrobatica e dalla danza alla manipolazione del fuoco, mentre con il gruppo taiwanese “Hon Wa Folk Dance Troupe” scopriremo il fascino della cultura e tradizione asiatica. E poi ancora, gli eccezionali ballerini serbi del gruppo “Talija”, la coinvolgente “Comunità Ellenica delle Marche” e le ammalianti danzatrici del gruppo “Mana Tahiti”. Nell’ultima serata, uno spettacolo unico, incredibile ma reale, con protagonista il fachiro: giochi con il fuoco, con i vetri, con le spade ed anche con i serpenti.

Tutte le sere, spazio bambini con giochi e lettura di favole popolari oltre a proiezioni di reportages fotografici da ogni angolo del mondo.