Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • Nave (BS): “La valle del Garza - Visita Tci all’antica Pieve della Mitria e al Molino Fenotti”

Nave (BS): “La valle del Garza - Visita Tci all’antica Pieve della Mitria e al Molino Fenotti”

Dove

Indirizzo evento: 
Via Pieve Vecchia, 25075 Nave BS, Italia

Quando

Domenica 22 Ottobre 2017
ore 10,45 inizio visita - ore 12,15 pausa pranzo - ore 14,30 visita Mulino Fenotti - ore 15,30 circa fine visita

Ritrovo

Ora di ritrovo: 
Ore 10:30: ritrovo davanti alla Pieve della Mitria in via Pieve Vecchia parcheggio antistante

Contatti

Organizzatore: 
Le iniziative del Club di Territorio di Brescia
Presenza guida: 

Visita a cura della dott.ssa Mirka Pernis, autrice di numerosi lavori sulla Pieve della Mitria.

La Pieve della Mitria: La chiesa è uno straordinario esempio di tempio "a sala" di tradizione romanico-lombarda suddiviso in tre campate lungo le quali si ammirano affreschi che coprono un periodo un periodo compreso tra il XIV e il XVI secolo. Il primo nucleo dell’ attuale edificio sorse, probabilmente, sui resti di un edificio sacro pagano, che doveva trovarsi al centro dell’ antico, anche se non molto esteso, pago romano. L’edificazione della chiesa originaria potrebbe essere avvenuta proprio in coincidenza con la cristianizzazione della nostra Valle, ossia qualche decennio dopo il Mille.

Di grande suggestione sono all’interno della pieve i numerosissimi affreschi, una storia nella storia. Realizzati da mani diverse, per lo più ignote, raccontano fatti ed episodi che devono aver estasiato gli occhi e la mente dei fedeli e dei pellegrini che sostavano nella penombra dei tempio. E la chiesa ne è molto ricca.

Ore 12:15: fine visita alla Mitria e trasferimento in auto all’agriturismo “Da Brüsa”, Via Brolo, 123, Muratello di Nave 

nel primo pomeriggio trasferimento in auto a Nave per la visita al Mulino Fenotti, Via Bologna, 39, a cura di Claudio Fenotti.

Il Molino Fenotti: A poca distanza dalla Pieve sorge l’antico mulino, la cui origine è attestata a partire dal XVI secolo. Era conosciuto come “Mulino Della Carità”,  perché le farine qui macinate venivano distribuite ai poveri della zona,

Fino agli anni ’60 il molino rimaneva in funzione 24 ore su 24 rifornendo la provincia bresciana, Mantova e alcune cooperative di Tione e Campiglio dando lavoro alla famiglia e ad alcuni operai. A causa di una legge del 1967 che inserì limitazioni all’uso del grano tenero si chiuse il pastificio e venne contestualmente eliminato il laminatoio per ottenere la farina bianca.

Con il passare degli anni e la modernizzazione della società l’attività molitoria diminuì, non più in grado di competere con i molini industriali.

Il primo gennaio 1994 Severino, l’ultimo mugnaio, cessò l’attività. Negli ultimi venti anni nulla è cambiato e il molino e i suoi macchinari hanno lo stesso aspetto di 70 anni fa.

Nella visita lo rivedremo funzionare con la turbina a pelo d’acqua in azione.

Quota individuale di partecipazione:

Soci Tci       €  25,00 

non Soci      €  28,00

comprensiva di visite guidate e pranzo in agriturismo

Informazioni e prenotazioni:

al tel. 366/4378715 dalle 14 alle 20) - email: brescia@volontaritouring.it

La prenotazione deve essere effettuata entro venerdì 20 Ottobre

Numero max. di partecipanti: 30

L’evento avrà luogo con un min. di 20 iscritti

Vantaggio per i Soci

Vantaggi per i soci del Touring Club