Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • Napoli: "CicloTOURING partenopeo" a cura del Club di territorio di Napoli

Napoli: "CicloTOURING partenopeo" a cura del Club di territorio di Napoli

Dall’emiciclo di piazza Dante punto di partenza del cicloTOURING, si dà inizio all’itinerario oltrepassando Port’Alba per svoltare per via san Sebastiano; percorrerla tutta consente di poter raggiungere la prima tappa del nostro CicloTOURING: piazza del Gesù con l’omonima chiesa.

Dopo una breve sosta riprendiamo il nostro itinerario  per il declivio di calata Trinità maggiore per imboccare via Monteoliveto  dove, alla nostra destra, vi sarà la chiesa di sant’Anna dei Lombardi.

Lungo questo rettilineo possiamo poi  ammirare le antiche testimonianze del complesso di Monteoliveto inglobate nell’edificio delle Poste. Solo più avanti compiamo la nostra seconda tappa che rappresenta una mirabile occasione per osservare la chiesa di santa Maria La Nova e per conoscerne la sua storia e quella di tutte le emergenze monumentali che qui  furono distrutte.

Attraversando l’incrocio tra via Monteoliveto, via A.Diaz e via C.G. Sanfelice, si raggiunge via Medina dove osserviamo la chiesa di san Diego all’Ospedaletto. Proseguiamo lungo questo corso per la nostra terza tappa nei pressi della chiesa della Pietà dei Turchini con la prospettiva con la chiesa dell’Incoronata sulla destra in lontananza.

Da questa breve sosta, allietata dai racconti delle origini della strada e dei suoi monumenti, si raggiunge dopo pochi metri la vicina piazza Municipio che dal 2003 è divenuta luogo di sorprendenti ritrovamenti molti dei quali attestati all’epoca romana; questa piazza sarà lambita per raggiungere l’ingresso del Municipio, dove si può sostare per una più completa osservazione dello scenario che si offre alla vista dei soci che possono ammirare anche la nuova collocazione della la Fontana di Medina. L’imponenza di Castelnuovo è tale che sembra dominare i suoi osservatori.

L’ itinerario continua per via san Carlo, come l’omonimo teatro, speculare alla maestosa galleria di Umberto I,  posta nelle immediate vicinanze della piazza del Plebiscito dove i cicloturisti potranno fermarsi ad ammirare l’imponenza dell’emiciclo neoclassico, della chiesa di san Francesco di Paola, del palazzo Reale e lo scenario della piazza di san Ferdinando.

Dalla piazza è inevitabile proseguire per via Cesario Console e svoltare poi per via santa Lucia, dove i soci potranno percorrere un lungo tratto che prima della colmata di fine’800 era prospiciente al mare che tutt’oggi lambisce via Pantenope anch’essa frutto dell’intervento ottocentesco.

Ultimo ed importante ritrovo prima della conclusione del ciclo Touring è la mole tufacea Castel dell’ovo con le sue leggende e le sue prigioni. Da questa ultima sosta, l’itinerario è quasi in dirittura d’arrivo e dopo aver superato  via Tommaseo, si raggiunge via Arcoleo, sino a svoltare a sinistra su via D. Morelli, l’antica via della Pace sino alla famosa piazza dei Martiri. Da questo sito  che vanta storiche fabbriche come palazzo Part’Anna, palazzo Calabritto, palazzo Nunziante ed il monumento ai martiri napoletani, si imbocca il breve tratto di via Calabritto per giungere a piazza della Vittoria, punto di arrivo del nostro CicloTOURING.

 

La manifestazione è gratuita e aperta ai soci e chiunque voglia condividere il "modo Touring" di viaggiare, conoscere e prendersi cura del mondo. 

Numero minimo partecipanti: 20 persone.

per partecipare è NECESSARIA LA PRENOTAZIONE CON EMAIL A: napoli@volontaritouring.it

L'appuntamento è alle ore 10,00 precise sotto la statua di Dante Alighieri.

N.B. La manifestazione è prevista con bicicletta propria. 

è consigliato un abbigliamento comodo e adatto alla stagione, suggeriamo di munirsi di borraccia di acqua.

Il cicloTOURING avrà una durata di ca. 2 h, il percorso non è particolarmente impegnativo e può essere adatto a tutti.

A Napoli sono attivi un servizio di Bike Sharing (limitato a soli 30 min. per prelievo) e vari servizi di noleggio cicli: Ciclonoleggio, Supergarage, Irentbike N.B. tali servizi sono del tutto indipendenti e non legati in alcun modo al Touring Club Italiano e sono qui indicati unicamente per completezza di informazione. Invitiamo pertanto a verificare modalità e termini di accesso e fruizione di tali servizi.

 

 

Vantaggio per i Soci

Vantaggi per i soci del Touring Club