Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • Mostra a Palazzo Strozzi: "Il Cinquecento a Firenze"

Mostra a Palazzo Strozzi: "Il Cinquecento a Firenze"

Dove

Indirizzo evento: 
Piazza Strozzi, Firenze
Palazzo Strozzi

Quando

Sabato 20 Gennaio 2018
ore 10.30

Ritrovo

Come arrivare: 

dalla Stazione di Santa Maria Novella: 

Palazzo Strozzi è a quindici minuti di cammino.

 

da Piazza Beccaria:

prendere bus C2 fermata Piazza della Repubblica. Proseguire con 5 minuti di cammino lungo via Strozzi

Ora di ritrovo: 
ore 10.30

Contatti

Organizzatore: 
Club di Territorio di Firenze
Cellulare: 
338/1705461
Indirizzo mail: 
firenze@volontaritouring.it
Recapito di emergenza: 
338/1705461
Console accompagnatore: 
Elisa Bonini, Massimo Conti Donzelli
Presenza guida: 
Referente: 
Giulia Bacci

Tra Michelangelo, Pontormo e Giambologna.

Scopriamo insieme una straordinaria mostra dedicata all’arte del Cinquecento a Firenze che metterà in dialogo oltre settanta opere di artisti come Michelangelo, Bronzino, Giorgio Vasari, Rosso Fiorentino, Pontormo, Santi di Tito, Giambologna, Bartolomeo Ammannati.

 

Ultimo atto d’una trilogia di mostre di Palazzo Strozzi a cura di Carlo Falciani e Antonio Natali, iniziata con Bronzino nel 2010 e Pontormo e Rosso Fiorentino nel 2014, la rassegna celebra una eccezionale epoca culturale e di estro intellettuale, segnata dalla Controriforma del Concilio di Trento e dalla figura di Francesco I de’ Medici, uno dei più geniali rappresentanti del mecenatismo di corte in Europa.
La mostra si pone inoltre come una straordinaria occasione per la creazione di collaborazioni con musei e istituzioni del territorio e a livello internazionale, con un’importante campagna di restauri condotta in occasione dell’esposizione.

 

Con i consoli di Firenze

 

Quota individuale di partecipazione: euro 16,50

Altre informazioni utili: 

Solo per informazioni: 
firenze@volontaritouring.it

 

Prenotazione: Giulia Bacci 338/1705461

Quota individuale di partecipazione: euro 16,50

La quota comprende: prenotazione, ingresso alla mostra, visita guidata a cura di una guida turistica storico dell’Arte, noleggio auricolari.

Accesso disabili: