Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • Monza: 100 anni di donne olimpiche

Monza: 100 anni di donne olimpiche

Le nostre ragazze del volley hanno ormai in tasca il biglietto per partecipare alle Olimpiadi di Rio 2016… forse non è un caso se sarà proprio la casa della pallavolo femminile monzese a ospitare un bell’omaggio al matrimonio tra le donne e la storia dei Giochi olimpici.
 
“100 anni di donne olimpiche” è il titolo-omaggio della mostra che dal 27 maggio al 2 giugno porterà nel Palazzetto dello Sport di Monza le foto (alcune davvero straordinarie) di Vito Liverani, padre nobile dei fotocronisti sportivi italiani.
 
 
Da Fanny Elsje Blankers-Koen (la “mammina volante”), velocista olandese che si mise al collo 4 ori ai giochi di Londra del ’48, a Sara Simeoni, leggenda del salto in alto italiano, fino alle gesta inarrivabili di Nadia Comaneci, ginnasta rumena pluriridata con il record dell’unico 10 agguantato in una finale alle parallele: una galleria di gesta da rivivere scatto dopo scatto.
 
Liverani è un vero depositario delle emozioni sportive nazionali. Il suo archivio sterminato e preziosissimo conta più di un milione di foto. Celeberrima e in tema con il Giro D’Italia ora in corso è lo scatto che immortala lo scambio della borraccia tra Bartali e Coppi. “Il” Vito dice che: “l’era una bottiglietta e che fu Ginetto a passarla a Fausto”… Ora spazio alle donne, nella speranza di vederle iridate tra poco meno di tre mesi, a Rio.
 
L’ingresso alla mostra è libero e gratuito.