Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • Mitate - Tornare a vedere

Mitate - Tornare a vedere

Effearte presenta “Mitate - Tornare a vedere”, mostra personale di Krzysztof Klusik, a cura di Gaia Serena Simionati, presso la galleria Effearte di Milano dal 28 marzo fino al 16 maggio (inaugurazione il 26 e 27 marzo). In giapponese Mitate significa “tornare a vedere”, assumere cioè un punto di vista nuovo, guardare le cose più e più volte da una prospettiva diversa. Il termine appare quindi perfetto per delineare la poetica visiva del giovane artista polacco.
 

L’ARTE DI KLUSIK. Klusik dipinge con grandissima eleganza e ironia la condizione umana della società e dell’uomo che la abita. Dipinge quello che non tutti sono in grado di vedere. Toglie dai quadri, grandi opulenti e teatrali, dei dettagli fondamentali come ad esempio i giocatori da un campo di calcio, o  un bambino dalle braccia di sua madre. La serie dei personaggi di Klusik poi, è molto particolare. Ci si affeziona subito, diventano parte dello spettatore, come se fossero amici di lunga data. Apparentemente usciti dalla nostra era contemporanea (belli, eleganti, trendy, vittime di status symbol) i soggetti si mimetizzano in una personalità collettiva, come dietro ad una maschera glamour, fatta di stereotipi come occhiali da sole, abiti e scarpe firmate, cappellini e bijoux, che piacciono e conquistano lo spettatore.