Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • Milano, Walking day

Milano, Walking day

Il primo evento interamente dedicato al walking organizzato a Milano si terrà il 5 e 6 novembre presso l’Arena Civica. Patrocinato dalla Regione Lombardia, il Walking Day si rivolge a persone di ogni età, perché camminare è lo sport più semplice che ci sia, alla portata di tutti, ed è il modo migliore per sconfiggere la sedentarietà e migliorare la propria salute.

L’appuntamento con la camminata è per domenica 6 novembre: il percorso di 8 km partirà dal Villaggio del Walking Day all’interno dell’Arena Civica e attraverserà l’Arco della Pace, la Triennale, piazza del Cannone e piazza Castello per arrivare nuovamente presso l’Arena Civica.
Il Villaggio sarà aperto già dalle 10 del giorno prima, sabato 5 novembre, per accogliere i partecipanti con numerose iniziative dedicate a benessere e salute, workshop, training e consulti gratuiti sui temi dell’alimentazione e del movimento. Presso lo stand del Nordic Walking, saranno presenti istruttori della Scuola Italiana Nordic Walking che daranno la possibilità di provare e scoprire questa pratica attraverso lezioni dimostrative. Saranno a disposizione anche gli Istruttori Abilitati di Fitwalking per fornire informazioni ai neofiti e consigli a chi già pratica; e l’Istituto Auxologico Italiano metterà i propri medici a disposizione del pubblico.
 
“Il Fitwalking identifica in Italia il camminare bene, un attività alla portata di tutti e praticabile in ogni contesto anche in città ed un evento come il Walking Day  lo dimostra. Milano sarà per la prima volta palcoscenico di una manifestazione interamente dedicata al Walking e al benessere in città, è per me motivo d’orgoglio esserne partecipe e vedere il Fitwalking tra i protagonisti” afferma Maurizio Damilano, campione olimpico di marcia a Mosca 1980 e due volte campione mondiale nella 20 km, ideatore insieme al fratello Giorgio del Fitwalking.
“Sostengo questa iniziativa perché da sempre lo sport, in particolare la corsa, fa parte della mia vita. Walking Day è una bellissima proposta, perché camminare è la pratica sportiva più semplice e alla portata di tutti e farlo per sostenere una causa sociale così importante come quella di Banco Alimentare è ancora più gratificante, visto il loro quotidiano impegno a favore dei meno fortunati.  Anche dopo la mia ultra-maratona di 900 km da Milano a Bruxelles non ho mai smesso di impegnarmi per dare voce, nel mio piccolo, ai tanti bambini che in Italia non hanno accesso ad un’adeguata e sufficiente alimentazione.” ha detto alla conferenza stampa di presentazione la runner Ivana Di Martino.
 
Per partecipare, è possibile iscriversi fino al 4 novembre sul sito dell’evento: www.walkingday.it. La quota di iscrizione è di 12 euro (2 euro per i bambini sotto i 14 anni), di cui una parte sarà devoluta a Fondazione Banco AlimentareOnlus. Banco Alimentare recupera alimenti che rischiano di essere sprecati e li distribuisce gratuitamente a strutture caritative che assistono persone bisognose in tutta Italia.