Scopri il mondo Touring

Me and My Mother

In occasione della personale dell'artista sarà presentato, per la prima volta in Italia, il terzo video della serie Me and My Mother.
L’opera fa parte di un progetto in progress, iniziato nel 2000, che prevede la realizzazione, ogni cinque anni, di una performance documentata in video, dove ricorrono gli stessi attori (l’artista e la madre) e uno stesso gesto: lo sputo della madre sulla faccia del figlio, ripetuto nel tempo, che innesca una catena di riflessioni di natura psicanalitica e racconta la sostanziale ambivalenza di tutti i legami affettivi.

Apparentemente dissacratoria, l’opera di Kjartansson è in realtà un omaggio non convenzionale alla madre e allo stesso tempo una riflessione malinconica sul tempo e sulla morte.